Tag: ZM: decotto

Schiarire le efelidi con l' erica

Fate un decotto con 5 pizzichi di fiori di erica in mezzo litro di acqua piovana o distillata, e passatelo sulle lentiggini, ha il potere di attenuarle. Se abitate nell’Italia meridionale o nelle isole dove l’erica non cresce, sostituitela con…

Le proprietà del finocchio

Sono ben note le proprietà digestive del finocchio. Inoltre per evitare la produzione di gas intestinali è molto indicato l’uso di una tisana preparata con due pizzichi di semi e di foglie con un pizzico di semi di anice. Profumare…

Rimedi per tosse e asma

Cipolla per calmare la tosse: bollire in un po’ di latte qualche fetta di cipolla, filtrare e bere caldo con l’aggiunta di miele. Bagno alla lavanda: il bagno fatto con i fiori di lavanda è molto distensivo e aiuta a…

La malva elimina i grassi

Oltre a tutte le sue proprietà e applicazioni terapeutiche principalmente disinfiammanti, la malva può essere usata in cucina, mangiate le foglie come spinaci, o nelle insalate, o nelle frittate. E per la linea, la malva elimina i grassi: per esempio…

Ricette per l'arteriosclerosi

L’azione dell’ulivo sulla dilatazione dei vasi e sulla purificazione del sangue è interessante per combattere l’arteriosclerosi. Decotto di foglie di ulivo per l’arteriosclerosi: bollire 20 foglie di ulivo in 300 grammi di acqua fino a ridurla a 200 grammi. Bere…

Agevolare l'allattamento

Per favorire la secrezione lattea è utile il decotto di fiori di sambuco: questi fiori si fanno essiccare al sole per 2 ore. Oppure il decotto di semi di finocchio. Per l’effetto contrario, ovvero ridurre la secrezione, si applichi al…

Le siepi aiutano il fegato

A questa pianta, il bosso, usata spesso con fini ornamentali come le siepi, vengono attribuite specifiche virtù antireumatiche, antigottose, e decongestionanti. Si adopera per eliminare acidi urici, per facilitare la digestione, ma soprattutto per liberare il fegato dagli ingorghi di…

In caso di affanno

Rimedi sono le gocce di passiflora o di valeriana. Il decotto di biancospino, come rinforzo al cuore. I bagni caldi a mani e piedi. Sicuramente stare all’aria aperta il più possibile. Fonte

Cure con le erbe per i calcoli renali

Di certo il calcolo renale è una cosa seria da tenere sott’occhio con accertamenti clinici del medico, ma spesso gli effetti delle erbe sono straordinari: Infuso: 12 grammi di centinodio in una tazza. Versate 250 grammi di acqua bollente, coprite…

Abbassamento di voce e raucedine

Per rimediare all’abbassamento di voce è utile inghiottire piccole quantità di ghiaccio durante i pasti, o un gelato dopo aver mangiato. Attenzione a non prendere cose ghiacciate fuori dai pasti perchè potreste bloccare la digestione.Evitare invece bevande calde.Oltre a mangiare…

Tosse e mal di gola con l'altea

Grazie alle sue virtù emollienti, l’altea è usata fin dal 1000 a.C. per curare le infiammazioni della gola e la tosse. Se ne usa la radice, dove si concentrano i principi, che un tempo veniva polverizzata per farne caramelle. è…

Rimedio per l'alito cattivo

L’alito cattivo solitamente è causato da una cattiva digestione, un cattivo funzionamento dell’intestino o dalle carie ai denti. Un rimedio è il decotto di bacche di ginepro: si pestano 10 bacche e si fanno bollire in una tazzina di acqua.…