• informarmy.net
    Con il tarassaco o dente di leone, cosa si può fare

    Il tarassaco, o dente di leone (o anche cicoria, o insalata matta), è un’erba molto diffusa e dalle notevoli proprietà lassative, depurative del sangue e diuretiche. Si raccolgono le foglie e le radici in primavera e si fanno essiccare rapidamente. Con il dente di leone, così diffuso, possiamo fare: il decotto, si mettono 60 grammi […]

  • informarmy.net
    La calendula per i segni e le malattie della pelle

    La calendula è una grossa margheritona che cresce nei campi, e in fitoterapia se ne usa tutto, fiori, foglie, stelo, ma è efficace solo quando è fresca. è nota da sempre per le sue proprietà astringenti, sudorifere, diuretiche, e recentemente le vengono attribuite azioni anche in casi di alcune gravi malattie. Spesso risolve malattie della […]

  • informarmy.net
    Rimedio per le mani sudate

    Tra la moltitudine di proprietà della salvia (i greci la chiamavano “erba sacra”), c’è anche quella di limitare la sudorazione dovuta a debolezza. Per combattere l’imbarazzante inconveniente delle mani umide, si faccia un decotto bollendo una manciata di foglie di salvia in un litro di acqua. Si versi questo decotto in un contenitore con acqua […]

  • informarmy.net
    Rimedi per tosse e asma

    Cipolla per calmare la tosse: bollire in un po’ di latte qualche fetta di cipolla, filtrare e bere caldo con l’aggiunta di miele. Bagno alla lavanda: il bagno fatto con i fiori di lavanda è molto distensivo e aiuta a calmare l’asma. Infuso di ginepro: bere a piccoli sorsi un infuso di bacche di ginepro […]

  • informarmy.net
    Punti neri ed eccessiva sudorazione, rimedi con la salvia

    Della salvia si è parlato molto, per i disturbi di fegato, intestino e stomaco, per le infiammazioni della gola, denti e gengive (per uso esterno con i gargarismi). E come rimedio estetico è utile per il viso (applicata in forma di infuso), in caso di pelle asfittica e di punti neri. Molto rinfrescante, deodorante e […]

  • informarmy.net
    Trattamento antistress

    Nelle situazioni in cui avete accumulato molto stress e siete snervati, piuttosto che prendere un tranquillante che ha sicuramente i suoi effetti collaterali, provate a prepararvi con fiducia questa tisana calmante: la miscela è composta da: 4 parti di foglie e fiori di arancio, 3 parti di passiflora, 1,5 parti di fiori di tiglio, 1 […]

  • informarmy.net
    Ippocastano, con i marroni un bagno defatigante e rilassante

    Gli ippocastani, oggi molto comuni come piante ornamentali nei giardini e nei viali, sono diventati nella loro imponenza, nelle foglie caratteristiche e bellissimi fiori, e lucidi frutti, familiari a tutti.Può raggiungere l’altezza di 30 metri, le foglie sono opposte a due a due e composte da 5-7 foglioline, la centrale più grande, ovali, dentate.I fiori […]

  • informarmy.net
    Bagno rilassante con le erbe

    Eccovi due modi di far diventare il vostro bagno quotidiano nella vasca un momento di estremo relax: Bagno rilassante alla maggiorana: aggiungete all’acqua del bagno 150 grammi di maggiorana. Bagno rilassante all’angelica: fate un infuso con 200 grammi della pianta intera di angelica in un litro d’acqua bollente lasciando in infusione 5 minuti. Versate l’infuso […]

  • informarmy.net
    Per i piedi stanchi

    Dopo aver fatto un pediluvio, asciugate i piedi con un asciugamano. Impregnate un batuffolo di cotone con acqua di rose e frizionateli bene, poi lasciate evaporare. In 10 minuti avrete piedi leggerissimi! Fonte

  • Bagni anti cellulite con l'edera

    Si possono utilizzare per bagni anti-cellulite le foglie di edera bollite (300 gr) in 3 lt d’acqua per due ore molto lentamente.Sono altrettanto efficaci le applicazioni di compresse di ovatta imbevute in un decotto ottenuto con 100 gr di foglie fresche lasciate a bollire per un quarto d’ora in un litro d’acqua sulle parti interessate, […]

  • Come si preparano le ricette con le erbe

    La prima cosa da imparare per sapersi curare con i prodotti della natura è la differenza tra una tisana e un decotto, tra un succo e un’essenza. Ecco come destreggiarsi tra foglie e fiori secchi, tra filtri e mortai. TISANACon questo termine si intende quel tipo di preparazione che estrae la sostanza attiva al vegetale. […]

  • Rimedio per i dolori alle ovaie

    A causa di un equilibrio ormonale non perfetto, capita spesso di avere dolori alle ovaie che risultano congestionate.Allora per decongestionarle e ripristinare il flusso sanguigno: Pediluvio di camomilla: un pugno di capolini di camomilla a bollire in un litro di acqua, versate il decotto in una bacinella e aggiungete altra acqua calda (40° circa) e […]

  • Menopausa e irritazioni della pelle, usa il millefoglie

    Contro le mestruazioni irregolari, le perdite bianche dell’età dello sviluppo, e soprattutto i disturbi della menopausa come nervosismo e malumore, è utilissimo bere la tisana di millefoglio (achillea), fatta con i fiori secchi o freschi, raccolti in pieno sole (aumenta la quantità di olio essenziale). Il bagno di millefoglie, magari unito a melissa e tiglio, […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.