• informarmy.net
    Le siepi aiutano il fegato

    A questa pianta, il bosso, usata spesso con fini ornamentali come le siepi, vengono attribuite specifiche virtù antireumatiche, antigottose, e decongestionanti. Si adopera per eliminare acidi urici, per facilitare la digestione, ma soprattutto per liberare il fegato dagli ingorghi di bile.Allo scopo si prepara il decotto di corteccia o il noto vino di bosso. Fonte: […]

  • Dieta e rimedi per l'artrite

    La causa dell’artrite è l’accumulo nell’organismo di sostanze tossiche che provoca il deterioramento metabolico dei fluidi, dei tessuti e delle cellule del corpo. L’organismo, a causa della suo indebolimento, non riesce a eliminare completamente queste sostanze che si accumulano. Alla fine si raggiunge l’esaurimento a causa delle cattive abitudini di vita che impiegano l’energia nervosa […]

  • 2 frutti rossi per anemia, gotta e artrite

    Per quanto siano gustose, le fragole non sono molto nutrienti: un etto vale solo 40 calorie e perciò vanno bene nelle diete ipocaloriche, dimagranti.Poichè contengono in quantità acido salicilico e chinina, si ritiene che siano benefiche in caso di gotta, artrite e agli uricemici (soprattutto se condite con succo di limone anzichè col vino).Le fragole […]

  • Camomilla per curare i reumatismi

    La camomilla può essere usata come “olio” per i dolori reumatici, sotto forma di frizione.L’olio di camomilla si ottiene con 20 grammi di fiori secchi in 100 grammi di olio di oliva, fatto scaldare a bagnomaria per 2 ore. Quindi si passa attraverso un panno con forte pressione. Fonte

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.