• VELENI NELL'ADRIATICO

    Molfetta – foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati) © http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=navi+dei+veleni http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/03/isole-tremiti-e-navi-dei-veleni.html Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

  • GRANO STRANIERO INQUINATO E NAVI DEI VELENI IN ITALIA

    di Gianni Lannes La speculazione economica, ovvero la ricerca spasmodica del profitto calpesta la vita. E così hanno tutte il lasciapassare per inondare il belpaese di rifiuti industriali spacciati per frumento. Ogni settimana approdano in Italia navi portarinfuse, sovente autentiche carrette del mare gestite in massima parte da mafiosi maltesi e turchi, battenti bandiere ombra […]

  • ENI E MONTEDISON: VELENI NEI MARI ITALIANI!

    di Gianni Lannes    Arsenico presente, mercurio presente, Stato assente. Ecco il vaso di Pandora nostrano certificato anche dall’Ispra e dal ministero dell’ecologia. Due ex multinazionali tricolore per decenni hanno affondato impunemente, anzi con l’autorizzazione del governo italiano, i loro rifiuti industriali nel Mediterraneo: Mar Adriatico, Mar Jonio e Mar Tirreno. Le navi Isola Celeste […]

  • NAVI DEI VELENI IN PUGLIA

    di Gianni Lannes Controlli dell’Istituto Superiore di Sanità sulle numerose portarinfuse che scaricano valanghe di grano straniero a profusione nella terra del grano, proveniente da territori contaminati dalla radioattività, come attesta l’International Atomic Energy Agency (Ucraina, Russia, Bielorussia, Bulgaria, Romania, Canada)? Nel porto fantasma di Manfredonia è attraccata la general cargo Volga 4001 (ex Umba, […]

  • ISOLE TREMITI E NAVI DEI VELENI

    di Gianni LanneDopo la richiesta ricevuta oggi da un cittadino delle Isole Tremiti, torno sul gravoso problema eluso dalle istituzioni, già sepolto nella memoria collettiva. Ecco quanto documentavo ben dieci anni fa, e ancora prima, ossia nel 1997, mentre non c’è ancora un editore italiano che abbia il coraggio civile di pubblicare questo lavoro di […]

  • BARI: PORTO DI VELENI

    di Gianni Lannes In una frase: buchi neri. La frontiera del belpaese assomiglia sempre più al gruviera. Sono almeno una dozzina i porti in Italia (Pozzallo, Catania, Messina, Crotone, Salerno, Livorno, Cagliari, Molfetta, Ortona, Ancona, Ravenna, Monfalcone) dove approdano di frequente senza controlli, tante navi, ma più spesso autentiche carrette del mare che trasportano rifiuti […]

  • NAVI DEI VELENI E BANDIERE OMBRA

    Manfredonia, 6 febbraio 2017 di Gianni Lannes Che ci fa oggi la chemical tanker Vinlandia (meglio nota in passato con i nomi Nabeul nel 1995 e poi Nando nel 2004) nel porto di Manfredonia, dove spesso latitano i controlli e navi provenienti da mezzo mondo sbarcano grano inquinato? Si tratta di una carretta in mare […]

  • UN'ALTRA NAVE DEI VELENI SCARICA GRANO INQUINATO

    di Gianni Lannes Ecco la nave Prosna (13.975 tonnellate di stazza lorda), battente la bandiera ombra della Liberia, uno Stato fantoccio che ha sede a New York. Oggi, pomeriggio, a Manfredonia, scaricava “grano” proveniente dal Canada Port Colborne), in un porto del Sud, Italia, lontano da occhi indiscreti e soprattutto controlli. riferimenti: http://www.marinetraffic.com/en/ais/details/ships/shipid:755359/mmsi:636015276/imo:9521849/vessel:PROSNA https://www.vesselfinder.com/it/vessels/PROSNA-IMO-9521849-MMSI-636015276 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/01/litalia-importa-grano-radioattivo.html  […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.