• CNR: prevenire il tumore con una App

    Prevenire il tumore con l’aiuto di una App Si chiama “A third less” e fornisce indicazioni sull’alimentazione da seguire e sull’attività fisica da svolgere attraverso contenuti multimediali.  È stata realizzata da un team coordinato dall’Istituto di Neuroscienze del Cnr, con il supporto dell’Università di Padova e dell’Istituto Oncologico Veneto e sponsorizzato da Takeda Avere a disposizione […]

  • Tumore ovarico: in Emilia-Romagna 414 nuovi casi nel 2016. Bologna capitale della lotta al “killer silenzioso” con una rassegna di due giorni

    Promossa da 107 associazioni di 31 Paesi, torna l’8 maggio la Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico con l’obiettivo di dare voce a tutte le donne del mondo per far conoscere la neoplasia ginecologica femminile a peggior prognosi: in Italia colpisce oltre 5.200 donne l’anno e ne uccide circa 3.200; in Emilia-Romagna nel 2016 ci sono […]

  • tribunale di Ivrea: i cellulari provocano il tumore

    Il tribunale di Ivrea, nella persona del dottor Luca Fadda, ha di recente (il 30 marzo) emesso una sentenza epocale in materia di tumori: l’uso del cellulare provoca il cancro al cervello, e il dipendente che ne fa un uso eccessivo ha diritto alla pensione di invalidità; da qui la condanna dell’Inail al risarcimento del […]

  • Artrosi per 40% degli anziani, 14mila bambini all'anno con tumore: come cambia la terapia con l'età

    Ogni anno guadagniamo 6 ore di vita: nell’arco di pochi anni aumenteranno esponenzialmente i casi di diabete, ipertensione, disturbi cognitivi e artrosi.  L’Italia ha un’aspettativa media di vita intorno agli 84-85 anni, aumentata negli ultimi anni più di quanto è aumentata negli ultimi 100 anni. Ogni anno guadagniamo 6 ore di vita: oggi l’italiano medio è donna e […]

  • 25-26 marzo, 'Coloriamo la ricerca' contro il tumore dei bambini

    Sabato 25 e domenica 26 marzo 2017 in tutta Italia   “Coloriamo la ricerca” con Fondazione Umberto Veronesi   Matite colorate a sostegno dell’oncologia pediatrica. Al via la prima edizione dell’iniziativa di piazza   Sostenere la ricerca scientifica nell’oncologia pediatrica per garantire le migliori cure possibili ai bambini malati di tumore e aumentare le loro […]

  • Da un farmaco antipsicotico nuove speranze contro il tumore al pancreas

    Il carcinoma del dotto pancreatico è il più comune tumore che colpisce questa ghiandola. Le sue percentuali di guarigione sono minime, non solo a causa delle difficoltà di una diagnosi precoce, ma anche per l’assenza di un trattamento farmacologico specifico. Nuove speranze giungono da uno studio pubblicato su Scientific Reports dall’Istituto di nanotecnologia del Cnr, […]

  • CAMPANIA: 8 BIMBI MORTI DI TUMORE IN 8 GIORNI

    di Gianni Lannes Otto bambini di età compresa tra i 7 mesi e gli 11 anni, sono morti per tumore in questi ultimi giorni nelle provincie di Napoli e Caserta. Bentornati nella “terra dei fuochi”, dove lo Stato italiano (o meglio parecchi politicanti parassiti di destra, centro e sinistra) ha consentito agli industriali del Nord […]

  • Il tumore e i processi oscillatori dell’organismo

    Aleksandr Tereshin è un medico russo. A parte una laurea in medicina, ne possiede un’altra, in elettronica. Ecco perché presta molta attenzione alle frequenze, all’elettromagnetismo, al suono. Non è un neuroacustico, ma si muove nelle materie che ci introducono alla maggiore comprensione del fenomeno “suono” e come esso influenza la nostra vita. “Un tumore, ovunque […]

  • RISULTATI SORPRENDENTI PER TUMORE ALL'IPOFISI E PER L'IPERTENSIONE

    LETTERA SCONFITTO IL TUMORE ALL’IPOTESI IN UN ANNO DI DIETA VEGETO-CRUDISTA Salve Dottore. Sono Marco Ballardin di Thiene-Vicenza. Le ho scritto circa un anno fa per un tumore benigno all’ipofisi di mio padre. Abbiamo intrapreso i consigli che ci ha dato ed i risultati sono stati semplicemente sorprendenti. Sembra che la crescita del tumore all’ipofisi si sia fermata. ABBASSAMENTO […]

  • Tumore alla cervice, più facile prevenirlo

    Grazie alla combinazione tra un microscopio ottico a scansione a campo vicino e un laser a elettroni liberi a raggi infrarossi, sarà possibile studiare nel dettaglio i primi sintomi che colpiscono le donne affette da questa malattia. Lo studio condotto dall’Ism-Cnr di Roma Tor Vergata assieme a un gruppo di ricercatori inglesi è stato pubblicato […]

  • Provoca diversi tipi di tumore! I medici: NON BEVETENE MAI PIU'!

    Non ci sono consumi ‘sicuri’, mezzo milione di morti ogni anno nel mondo. Gli alcolici possono causare fino a sette tipi diversi di tumori (bocca e gola, laringe, esofago, fegato, colon, intestino e mammella) ev più si beve più aumenta il rischio.Lo rivela uno studio firmato da Jennie Connor della University of Otago in Nuova […]

  • Cnr: tumore al polmone, dimostrato ruolo chiave di un oncogene

    La scoperta è firmata da un’équipe internazionale guidata da Elena Levantini, ricercatrice Itb-Cnr, e apre nuove prospettive di cura anche per altre neoplasie solide che colpiscono pelle, seno, colon, intestino e cervello. I risultati sono pubblicati su Science Translational Medicine   Il tumore del polmone è la prima causa di morte per cancro, la sopravvivenza […]

  • Primi consigli per affrontare il tumore.

    Paolo Franceschetti Alcune delle terapie e soluzioni possibili (con numeri telefonici e indirizzi utili). 1)      Protocollo D’Abramo. Questo protocollo, ideato dal dottor D’Abramo, consiste in una terapia infusionale che viene prescritta dal dott. Roberto Santi, medico in genova. E’ una terapia che rafforza il susistema immunitario, senza controindicazioni, che va a rafforzare il fisico sia […]

  • Guarisce completamente da un tumore al fegato unicamente con l'Aloe

    Guarisce dal tumore al fegato con la ricetta di Padre Zago: la storia di Antonio marzo 26, 2015  Questa è la storia di un uomo malato di tumore al fegato, che è riuscito a ridurre il sul tumore da 9,5 cm a 2,5 cm nel giro di 9 mesi circa, utilizzando esclusivamente la ricetta a base di Aloe Arborescens di Padre […]

  • Intervista a Giuseppe Grasso, il medico che si ammalò di tumore

    INTERVISTA A GIUSEPPE GRASSO trasmissione BORDER NIGHTS – 28/04/2015 Per ascoltare l’intervista audio clicca qui: https://www.spreaker.com/user/bordernights/border-nights-puntata-159-28-04-2015 Per leggere la trascrizione dell’intervista Fabio: Volevo chiedere intanto a Giuseppe se ci può descrivere che tipo di attività medica svolge. Giuseppe: Ho svolto per molti anni l’attività di neurochirurgo in ospedale. Poi, per ragioni di salute legate a […]

  • Guarisce da un tumore incurabile al colon cambiando dieta.

    Tratto da:salute24.ilsole24ore.com/articles/14643-guarisce-dal-cancro-al-colon-cambiando-dieta-frutta-e-verdura-lo-salvano Un cancro aggressivo al colon peggiorato e inoperabile: ad aprile di quest’anno la notizia che, ormai, non c’era più niente da fare. Eppure in quattro mesi, semplicemente cambiando la propria dieta, è riuscito a liberarsi della malattia: è quello che è successo ad Allan Taylor, settantottenne di Middlesbrough (Regno Unito) che, cercando su internet, […]

  • Il tumore? L'ho sconfitto con l'artemisia

    All’inizio di quest’anno avevamo pubblicato un articolo sulle meravigliose proprietà anticancro dell’artemisia. Vi proponiamo ora un articolo contenente la testimonianza di una persona – Amedeo Gioia – affetta da un gravissimo tumore terminale, che afferma di essere guarita rapidamente, grazie all’artemisina. (CIRM) Esisterebbe un’erba il cui principio attivo combinato con il ferro sarebbe in grado di uccidere […]

  • Tumore alla prostata: i primi dati dello studio Pros-it

    Esposti durante l’Investigators Meeting del progetto, coordinato dall’Istituto di neuroscienze del Cnr e realizzato con il grant incondizionato di Takeda Italia, i risultati finora raccolti.  Il progetto mira a individuare gli aspetti sui quali lavorare per perfezionare le cure e garantire una migliore qualità di vita ai pazienti colpiti da questa forma di cancro, che […]

  • CNR: Cellule del sistema immunitario ‘kamikaze’ contro il tumore

    Un team guidato dall’Ifac-Cnr di Firenze, che comprende l’Ifc-Cnr e l’Università di Firenze, ha messo a punto un’innovativa metodica per caricare con nanoparticelle d’oro le cellule immunitarie, che diventano così in grado di localizzare le patologie neoplastiche, distruggendole con una sorta di ‘bomba’.  La tecnica è stata sperimentata in colture cellulari e modelli biologici e […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.