• Cosa aspettarsi dal nuovo accordo sulla Siria

    Non molto: l’hanno firmato Iran, Russia e Turchia, ma non prevede meccanismi coercitivi e deve ancora essere accettato dai siriani Hamouria, a est di Damasco (ABDULMONAM EASSA/AFP/Getty Images) Ieri la Russia, la Turchia e l’Iran hanno firmato un accordo che stabilisce la creazione di alcune “zone di de-escalation” nel territorio siriano, nel tentativo di diminuire […]

  • Un'esplosione nel nord della Siria ha causato almeno quattro vittime

    La città colpita, Azaz, è stata una base strategica dei ribelli al confine con la Turchia L’attacco sarebbe stato compiuto con un’autobomba. Credits: Reuters Una bomba esplosa nella città di Azaz, nel nord della Siria, ha causato la morte di almeno quattro persone. La località interessata dall’esplosione si trova al confine con la Turchia ed […]

  • La Siria sta trasferendo i suoi aerei militari vicino a una base russa

    La decisione del governo ha l’obiettivo di scoraggiare eventuali bombardamenti da parte degli Stati Uniti Il trasferimento è cominciato dopo l’attacco missilistico Usa alla base di Shayrat. Credits: Reuters Il governo siriano ha deciso di riposizionare la maggior parte dei suoi aerei da combattimento per difendersi da eventuali attacchi degli Stati Uniti. Il timore delle […]

  • BAMBINI: VITTIME DEL BOMBARDAMENTO CHIMICO IN SIRIA

       (OMAR HAJ KADOUR/AFP/Getty Images)    (OMAR HAJ KADOUR/AFP/Getty Images) “Bisogna sempre spiegargliele le cose, ai grandi.” da: Il piccolo principe, Antoine de Saint-Exupéry di Gianni Lannes Chi è stato? Chi calpesta la vita appena germogliata?  Chi vuole destabilizzare la Siria? E perché? C’entra qualcosa l’avida bestialità dell’occidente (usa & europa)? Sulla crudeltà dell’uomo parlano […]

  • L’attacco americano in Siria, in breve

    59 missili lanciati da due navi nel Mediterraneo hanno colpito la base da cui si pensa sia partito il bombardamento con le armi chimiche Una foto scattata sul cacciatorpediniere statunitense USS Ross durante l’attacco di questa notte (U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 3rd Class Robert S. Price/Released) Nella notte tra giovedì e venerdì […]

  • La versione russa sull’attacco chimico in Siria non torna

    Anche perché è cambiata più volte: prima la Russia aveva negato che ci fosse stato un attacco, poi ha negato che sia stato un attacco chimico, tra molte contraddizioni Un uomo a Khan Sheikhun, in Siria (OMAR HAJ KADOUR/AFP/Getty Images) Martedì mattina molto presto, poco dopo le 6 ora locale, è iniziato un bombardamento sulla […]

  • Cosa è successo nel bombardamento chimico nella provincia di Idlib in Siria

    L’attacco aereo con armi chimiche avvenuto martedì 4 aprile nella città siriana di Khan Sheikhoun ha ucciso almeno 100 persone, ferendone altre 400 Credit: Facebook/Edlib Media Center Almeno 72 morti e decine di feriti: è il bilancio, provvisorio, dell’attacco aereo con armi chimiche avvenuto martedì 4 aprile nella città siriana di Khan Sheikhoun, nella provincia […]

  • C’è stato un attacco chimico contro i civili in Siria

    Sono state uccise almeno 58 persone, forse usando il gas sarin: l’attacco potrebbe essere stato compiuto da Assad o dalla Russia Un’immagine tratta da un video della Qasioun News Agency, mostra un uomo siriano mentre trasporta un ferito sulle spalle dopo l’attacco a Khan Sheikhoun, nella provincia di Idlib (Qasioun News Agency, via AP) Martedì […]

  • La Turchia ha concluso la sua campagna militare nel nord della Siria

    Il primo ministro di Ankara Yildrim ha annunciato che l’offensiva è terminata “con successo” ma non ha escluso nuove operazioni nell’area Ankara aveva lanciato l’offensiva ad agosto 2016 per allontanare il sedicente Stato Islamico dai suoi confini e per fermare l’avanzata dei combattenti curdi. Credit: Reuters La Turchia ha annunciato di aver concluso “con successo” […]

  • Il numero due di al-Qaeda ucciso in Siria da un drone statunitense

    Abu Khayr al-Masri, considerato il vice di Al-Zawahiri, sarebbe stato colpito vicino a Idlib. La notizia, diffusa da siti jihadisti, non è stata confermata dal Pentagono Un guerrigliero del fronte al-Nusra, gruppo legato ad al-Quaeda in Siria. Credit: Reuters Uno dei leader più importanti di al-Qaeda, Abu Khayr al-Masri, è stato ucciso da un drone […]

  • Attacchi kamikaze a Homs, in Siria: 42 morti

    Due uffici delle forze militari siriane nella città occidentale sono stati attaccati, ucciso anche il capo della sicurezza Un ribelle vicino a membri dell’esercito siriano a Homs, in Siria. Credit: Omar Sanadiki Due uffici delle forze di sicurezza siriane nella città occidentale di Homs sono stati attaccati sabato 25 febbraio 2017. Quarantadue persone sono rimaste […]

  • Trump annuncia la creazione di zone sicure per i civili in Siria

    In un comizio a Melbourne, in Florida, il presidente statunitense difende la stretta sugli immigrati: “Entrerà solo chi ama il nostro paese” I sostenitori di Trump nell’hangar dell’aeroporto internazionale di Orlando-Melbourne per ascoltare il presidente Usa. Credit: Kevin Lamarque La difesa del Muslim Ban, l’impegno a non retrocedere di un passo sulla stretta all’immigrazione, l’annuncio […]

  • Russia, Iran e Turchia raggiungono un accordo per monitorare la tregua in Siria

    Le tre potenze stabiliranno un meccanismo congiunto per garantire il rispetto del cessate il fuoco in territorio siriano I partecipanti ai colloqui di pace sulla Siria, ad Astana in Kazakistan. Credit: Mukhtar Kholdorbekov Iran, Russia e Turchia stabiliranno un meccanismo trilaterale per osservare e assicurare il rispetto di un cessate il fuoco in Siria e […]

  • L'Isis ha decapitato e fucilato 12 persone a Palmira in Siria

    Le esecuzioni sono state compiute nel cortile del museo del sito e nell’antico anfiteatro romano L’anfiteatro romano di Palmira, in Siria, è stato usato dai miliziani dell’Isis come patibolo. Credit: Omar Sanadiki I miliziani del sedicente Stato islamico hanno ucciso 12 persone nella città di Palmira, o Tadmur, in Siria. L’Osservatorio siriano per i diritti […]

  • L'Isis ha attaccato Deir ez-Zor, in Siria

    La città sull’Eufrate e prossima al confine iracheno è divisa a metà tra i quartieri in mano alle forze governative e quelli controllati dall’Isis I quartieri di Deir ez-Zor in mano al governo siriano son assediate dall’Isis da quasi due anni. I miliziani del sedicente Stato islamico hanno lanciato un attacco sulle aree in mano […]

  • La Siria accusa Israele di aver attaccato una base aeronautica

    Secondo l’esercito siriano, diversi missili provenienti dal territorio israeliano hanno colpito una base aerea militare a Damasco La base attaccata è l’aeroporto militare di Mezzeh. Credit: Twitter L’esercito siriano ha accusato Israele di aver lanciato missili contro una base aerea militare nei pressi di Damasco, avvertendo Tel Aviv che il “flagrante” attacco non sarà privo […]

  • Un'autobomba in Siria ha ucciso almeno 15 persone

    L’esplosione è avvenuta nella città al confine con la Turchia di Aziz, in passato colpita dai miliziani dell’Isis  Un gruppo di persone nel luogo dove poco prima è esplosa un’autobomba a Jableh. Credit: Reuters Almeno 43 persone sono state uccise e un centinaio sono rimaste ferite dall’esplosione di un’autobomba nella città siriana di Azaz controllata […]

  • I ribelli minacciano di boicottare i negoziati di pace in Siria

    Gli insorti accusano il regime di Bashar al-Assad avere continuato con i bombardamenti nonostante il cessate il fuoco I ribelli accusano il regime di violare il cessate il fuoco. Credit: Reuters Diverse formazioni di ribelli hanno annunciato lunedì 2 dicembre che non parteciperanno ai colloqui di pace previsti entro la fine di gennaio ad Astana, […]

  • È iniziata la tregua in Siria ma si segnalano ancora scontri

    Se il cessate il fuoco terrà, il prossimo mese è previsto l’inizio di colloqui di pace in Kazakistan Un bambino evacuato dai quartieri controllati dai ribelli ad Aleppo nel campo profughi allestito nella provincia di Idlib. Credit: Ammar Abdullah Il cessate il fuoco entrato in vigore venerdì 30 dicembre in Siria tra i ribelli e […]

  • Damasco e i ribelli firmano un accordo per una nuova tregua in Siria

    Entrerà in vigore alla mezzanotte il cessate il fuoco che apre la strada a colloqui di pace sponsorizzati da Turchia e Russia Un edificio devastato a Douma, in Siria. Credit: Bassam Khabieh Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che il governo siriano e i gruppi ribelli hanno aderito all’accordo per il cessate il fuoco […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.