• Nuove importanti scoperte riguardo il potenziale ruolo del compartimento respiratorio nella trasmissione interumana del virus Ebola

    Per la prima volta, un gruppo di scienziati internazionali ha identificato alcuni markers della replicazione del virus Ebola (EBOV) nel polmone di un paziente  in fase di guarigione dall’infezione. Lo studio è stato condotto dall’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” (INMI) a Roma (Italia), in collaborazione con i colleghi dell’University College a Londra […]

  • G20 Cina: i temi caldi del summit. Quale ruolo per l'Italia? [feedly]

    —- G20 Cina: i temi caldi del summit. Quale ruolo per l’Italia? // Forex Trading Online Il G20 in Cina è alle porte: ecco quali sono i temi caldi, il programma del summit e il ruolo del nostro Paese al mega-vertice. – Politica Internazionale / Cina , Italia, G20, Matteo Renzi —- Shared via my […]

  • Cnr: tumore al polmone, dimostrato ruolo chiave di un oncogene

    La scoperta è firmata da un’équipe internazionale guidata da Elena Levantini, ricercatrice Itb-Cnr, e apre nuove prospettive di cura anche per altre neoplasie solide che colpiscono pelle, seno, colon, intestino e cervello. I risultati sono pubblicati su Science Translational Medicine   Il tumore del polmone è la prima causa di morte per cancro, la sopravvivenza […]

  • Lavrov: Stati Uniti hanno ruolo diretto nella formazione dell’Isis

    Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, ha dichiarato giorni fa che gli Stati Uniti hanno avuto un ruolo diretto nella formazione dell’Isis. “Gli Stati Uniti, dal momento che hanno occupato l’Iraq e c’è stato lo sfaldamento dell’esercito e delle forze di sicurezza irachene, hanno svolto un ruolo diretto nella formazione del gruppo terroristico dell’Isis”, […]

  • Tossina tifoide: ruolo chiave contro il tumore epatobiliare

    Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Itb-Cnr di Segrate (Mi) e dell’Ibf-Cnr di Trento con altri enti europei, svela che la tossina enterica prodotta dal batterio della Salmonella Tiphy, associata all’insorgenza del tumore di fegato e bile, ha un inaspettato effetto immuno-modulatore, riducendo la risposta infiammatoria a livello intestinale.  La ricerca, pubblicata su Plos Pathogens, apre a possibili nuove terapie […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.