• Gli attentatori di Istanbul provenivano da Russia, Uzbekistan e Kirghizistan

    I tre kamikaze che si sono fatti esplodere all’aeroporto internazionale Ataturk della metropoli turca hanno causato la morte di 42 persone Polizia turca di pattuglia all’aeroporto Ataturk di Istanbul, in Turchia. Credit: Murad Sezer I tre attentatori suicidi che hanno compiuto l’attacco sul principale aeroporto di Istanbul uccidendo 42 persone erano cittadini di Russia, Uzbekistan […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.