• La polizia spagnola ha arrestato 13 persone legate al governo della Catalogna

    Con l’accusa di organizzare il referendum sull’indipendenza catalana, considerato illegale dalla Corte costituzionale spagnola Due poliziotti della Guardia civile e due agenti dei Mossos D’Esquadra a Barcellona (JOSEP LAGO/AFP/Getty Images) La Guardia civile spagnola, un corpo della gendarmeria, ha arrestato questa mattina Josep Maria Jové, un membro del governo catalano guidato da Carles Puigdemont. L’arresto […]

  • Gli scontri di Roma? Una pantomima imposta dal governo alla questura per “far digerire” lo ius soli

    Si possono cercare mille difetti alla questura di Roma e ai suoi dirigenti ma uno è pressoché impossibile trovarlo: errori nella gestione della piazza. D’altronde, essendo chiamati a presidiare la capitale d’Italia, hanno avuto a che fare negli anni con manifestazioni sindacali e politiche, Giubilei, appuntamenti istituzionali e, non ultime, due tifoserie calde e molte […]

  • VACCINI OBBLIGATORI: VIA IL GOVERNO GENTILONI

    di Gianni LannesUn governo di criminali italidioti telecomandati dall’estero ha inventato un nuovo reato: il leso vaccino. E un nuovo dogma di fede: l’immacolata vaccinazione. Un parlamento di onorevoli illegittimi, eletti abusivamente con una legge incostituzionale, come ha sancito la Consulta con la pronuncia numero 1 del 2014 ed in seguito la Cassazione, si affretta […]

  • VACCINAZIONI DI MASSA:UN TRATTAMENTO SANITARIO AL GOVERNO ITALIANO

    di Gianni Lannes E’ un attentato alla vita degli esseri umani più indifesi, e al contempo un attacco alla famiglia tradizionale, alle madri e ai padri. Insomma, i criminali istituzionali ci hanno dichiarato guerra: è giunta l’ora di combattere sul campo, ovvero in qualsiasi contesto.La Costituzione italiana sancisce i diritti dell’individuo e quelli della comunità. […]

  • VACCINI: OMERTA' E LATITANZA DEL GOVERNO ITALIANO!

       di Gianni Lannes Dopo quasi 5 anni il governo italiano ancora non risponde all’interrogazione parlamentare 4/18107 del 15 ottobre 2012. L’omertà è un crimine contro l’umanità. Il governo Gentiloni si dimetta. Niente vaccini: giù le mani dai bambini. Sono disponibile ad un confronto pubblico – prove alla mano – con il ministro Lorenzin che […]

  • VACCINI: GOVERNO ITALIANO LATITANTE!

     di Gianni Lannes Nella XVII legislatura (corrente) ammontano a 65 gli atti parlamentari (contando solo interrogazioni ed interpellanze) a cui il ministro Beatrice Lorenzin di Alternativa popolare (sotto l’ala di Alfano) ed il presidente del consiglio pro tempore Paolo Gentiloni non hanno dato risposta. I due politicanti hanno forse più di qualcosa da nascondere? Peraltro […]

  • VACCINAZIONI IN ITALIA: ABUSO DI POTERE DEL GOVERNO

    di Gianni Lannes Prove di totalitarismo all’italiana su spinta dello zio Sam. Il decreto legge 73 del 7 giugno 2017, approvato dal consiglio dei ministri il 19 maggio scorso, che dovrà obbligatoriamente essere convertito in legge dal parlamento entro 60 giorno a pena di decadenza assoluta, viola la Costituzione repubblicana italiana e non ha alcun […]

  • VACCINI TOSSICI: IL GOVERNO ITALIANO TACE!

      di Gianni Lannes Omertà di Stato fa rima con mafiosità istituzionale. “Iter in corso” si legge ora sulla banca dati del Parlamento, proprio adesso che il governo Gentiloni ha approvato un decreto legge incostitzuonale che innalza a 12 le vaccinazioni obbligatorie. Dopo quasi 5 anni e il passaggio di una legislatura, l’esecutivo tricolore ancora […]

  • IL GOVERNO GENTILONI APPROVA IL CETA

    di Gianni Lannes Nella solita disattenzione italidiota, inclusi gli onorevoli grullini e Grillo che ora non sbraita più con l’osso in gola (alla voce ennesima legge elettorale truffaldina), il consiglio dei ministri ha approvato il famigerato accordo economico a favore del Canada e a danno delle produzioni italiane. La nota stampa del consiglio dei ministri […]

  • Il governo ha approvato il decreto sull'obbligo dei vaccini a scuola

    L’obbligo riguarda asili nido e scuole materne. Il decreto prevede inoltre l’aumento del numero di vaccini obbligatori, che passano da 4 a 12 Per le scuole dell’obbligo invece l’assenza delle vaccinazioni provocherà solo un’ingente sanzione pecuniaria Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che reintroduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’iscrizione a scuola. “Disposizioni […]

  • iL governo svizzero mostra l’efficacia della medicina omeopatica,in Italia la mettono fuori legge!!!

    Il governo svizzero ha una storia di neutralità lunga ed ampiamente rispettata, pertanto i reports di questo governo su argomenti controversi devono essere considerati più seriamente rispetto ad altri reports provenienti da paesi maggiormente influenzati da forze politiche ed economiche. Se si considera che due delle cinque più importanti aziende farmaceutiche del mondo hanno sede […]

  • ITALIA: GOVERNO D’AZZARDO MAFIOSO

    di Gianni Lannes L’azzardo per definizione universale non è un gioco, perché di mezzo c’è il profitto eticamente illecito. Le chiamano con un eufemismo “sale gioco”:  in realtà si tratta di 98.600 bische autorizzate dallo Stato tricolore con la benedizione delle organizzazioni criminali, dove bazzicano frotte di minorenni. Insomma, la ludopatia sponsorizzata dalle autorità, altro […]

  • VACCINI: SEGRETI E MENZOGNE DEL GOVERNO ITALIANO

    di Gianni Lannes Nemesi medica. L’interrogazione a risposta scritta 4/18107 presentata il 15 ottobre 2012  sulla documentata nocività dei vaccini, attende ancora una risposta dall’esecutivo tricolore, così come innumerevoli altri atti parlamentari inevasi (ad esempio le interrogazioni 4/19163 del 18 dicembre 2912, 4/18746 del 27 novembre 2012, 4/18273 del 25 ottobre 2012). Come attesta l’interrogazione […]

  • IL GOVERNO ITALIANO VUOLE STUPRARE MANFREDONIA E LA PUGLIA

    di Gianni Lannes La morte “legalizzata” di un’antica terra e del suo mare: lo pretendono Diamante Menale a capo dell’Energas e i padroni multinazionali della Kuwait Petroleum, uno Stato fantoccio a cui l’Italia ha venduto nel 2016 ben 28 aerei da guerra, sponsorizzati dal ministro Roberta Pinotti.   Esattamente 50 anni dopo lo stupro del […]

  • GAS: GOVERNO ITALIANO FUORILEGGE!

    di Gianni Lannes Altro che rinnovabili. Dalla burocrazia affaristica alla democrazia il passo è lungo, come attesta la nuova aggressione colonialista all’Italia, da nord a sud, isole comprese, sponsorizzata da un esecutivo che tradisce gli interessi nazionali e ci riporta all’epoca dei fossili. Prendiamo il famigerato caso dell’Energas/Kuwait Petroleum: un gigantesco impianto – assolutamente incompatibile […]

  • GRANO STRANIERO INQUINATO: L’OMERTA’ DEL GOVERNO ITALIANO

    di Gianni Lannes Ben 28 atti parlamentari si sono accumulati nel corso della XVII legislatura corrente. Letta, Renzi e Gentiloni, in perfetta continuità omertosa hanno lasciato accumulare interrogazioni ed interpellanze, senza fornire alcuna risposta, in barba alla trasparenza amministrativa e alla certezza del diritto. Emblematica l’interrogazione a risposta scritta 4/02431 indirizzata il 3 luglio 2014 […]

  • IL REGALO DEL GOVERNO GENTILONI AI PETROLIERI

    di Gianni Lannes Ancora un mare di trivelle fuorilegge. Mentre va on onda la farsa primaria e secondaria del partito democratico, l’esecutivo fotocopia di quello Renzi, concede l’ennesimo omaggio alle multinazionali che rubano il petrolio dal mare italiano e danneggia l’ambiente. «Atto del Governo: 401. Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/52/UE che […]

  • ENERGAS/KUWAIT PETROLEUM: IL GOVERNO ITALIANO AUTORIZZA LO STUPRO DELLA DAUNIA!

    di Gianni Lannes Via libera alla distruzione di Manfredonia grazie ad un impianto a rischio di incidente rilevante, secondo le direttive Seveso, in ossequio ad una mastodontica speculazione nazionale ed internazionale. La Puglia – che da un decennio vanta un surplus energetico – esclusivamente per favorire la Germania, avrà tre gasdotti, un rigassificatore e due […]

  • L’OMERTA’ DEL GOVERNO ITALIANO

    di Letizia Ricci Nel corso dell’attuale legislatura (XVII) sono stati indirizzati al governo ben 7 atti parlamentari basati sulla ricerca di Gianni Lannes. Di essi soltanto due hanno avuto riscontro dall’esecutivo italiano. Più di tutto inquieta la mancata risposta degli inquilini di Palazzo Chigi (prima Renzi ora Gentiloni) all’interrogazione a risposta scritta numero 4/05225 del […]

  • IL GOVERNO ITALIANO, LA PEDOFILIA E I DISINFORMATORI WEB

    di Gianni Lannes Non è un caso se i governi italiani non rispondono agli atti parlamentari su temi fondamentali che toccano l’infanzia: soltanto nella XVII legislatura (in corso), si sono accumulate una quarantina fra interrogazioni , interpellanze e mozioni che non hanno ricevuto risposta.   Per negare questo fenomeno che ogni tanto buca la rete […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.