• Attentato a Barcellona: le cose che sappiamo con certezza

    Un furgone ha investito la folla: ci sono almeno 13 morti e più di 100 feriti, la polizia ha arrestato due persone ma si cerca ancora l’autista (AP Photo/Manu Fernandez) Poco dopo le 17 un furgone bianco probabilmente a noleggio ha investito la folla sulla Rambla, la via più famosa e turistica di Barcellona, vicino […]

  • 29 persone sono morte in un attentato in Afghanistan

    L’attacco è stato rivendicato dal sedicente Stato Islamico attraverso la sua agenzia ufficiale Amaq Credit: Reuters Un’esplosione in una moschea sciita nella città afgana occidentale di Herat ha ucciso 29 persone e ne ha ferite almeno altre 64. A riportarlo è stata la polizia locale. Abdulhai Walizada, un portavoce della polizia locale, ha detto che […]

  • Almeno 31 civili sono morti in un attentato a Mogadiscio

    L’attentato è stato rivendicato dal gruppo militante al Shabaab. Un uomo si è scagliato con un’autobomba contro l’ingresso del Posh Hotel Un’immagine del luogo dove è avvenuta l’esplosione a Mogadiscio. Almeno 31 persone sono morte il 14 giugno a Mogadiscio, capitale della Somalia, in un attacco suicida rivendicato dal gruppo militante islamista al Shabaab. Un […]

  • Almeno 30 persone sono morte in un attentato suicida vicino Kerbala, in Iraq

    Un attentatore ha fatto esplodere la sua cintura esplosiva in un mercato nella città di Musayab. L’Isis ha rivendicato l’attacco Kerbala è una città sacra sciita. Credit: Faleh Kheiber Un attentatore suicida ha fatto esplodere la sua cintura esplosiva in un mercato a est della città sciita di Kerbala, in Iraq, venerdì 9 giugno 2017, […]

  • Cosa è successo nell'attentato terroristico a Londra

    Quello che sappiamo sull’attacco che ha colpito la capitale britannica nei pressi del London Bridge e del Borough Market Le foto scattate poco dopo gli attacchi nei pressi del London Bridge. Reuters, Gabriele Scotto Nella sera di sabato 3 giugno, intorno alle 22 ora locale, un attentato terroristico ha avuto luogo a Londra, Regno Unito, […]

  • Un attentato suicida in Pakistan ha causato la morte di almeno 25 persone

    L’attentatore aveva come obiettivo il convoglio del vice presidente del senato del paese, rimasto lievemente ferito nell’esplosione L’esplosione ha causato il ferimento di almeno 35 persone. Credits: Naseer Ahmed Un’esplosione ha colpito il 12 maggio il convoglio nel quale si trovava il vice presidente del senato del Pakistan, Abdul Ghafoor Haideri. L’episodio è avvenuto nella […]

  • È stata arrestata una persona per l’attentato contro il Borussia Dortmund

    La polizia tedesca ha fermato un uomo che non ha legami con il terrorismo islamista e che avrebbe messo le bombe per guadagnare in borsa La polizia tedesca ha arrestato venerdì mattina un uomo accusato di aver messo le tre bombe che l’11 aprile scorso hanno danneggiato il pullman della squadra di calcio del Borussia […]

  • Sale a 112 il numero delle vittime dell'attentato contro il convoglio di sfollati siriani

    Quattro città sotto assedio erano state evacuate e i loro residenti portati verso Aleppo, dove un’autobomba ha colpito i bus su cui erano a bordo i profughi L’esplosione sarebbe avvenuta con un’autobomba a Rashideen, un quartiere controllato dai ribelli nella zona ovest della città di Aleppo. Credit: Reuters Sale il bilancio delle vittime dell’attentato terroristico […]

  • Tutti gli aggiornamenti sull'attentato a San Pietroburgo

    I servizi di sicurezza del Kirghizistan hanno rivelato l’identità dell’autore dell’attacco. Si tratta di Akbarzhon Jalilov, 22 anni, di origine kirghisa L’immagine del vagone teatro di un attentato nella metropolitana di San Pietroburgo. Credits: Reuters  La città di San Pietroburgo è stata sconvolta il 3 aprile da un attentato avvenuto a bordo di un treno […]

  • Tutti gli aggiornamenti sull'attentato fuori dal parlamento di Londra

    La polizia ha arrestato otto persone nell’ambito delle indagini sull’attacco. Ancora non è stata rivelata l’identità dell’attentatore Otto arresti tra Londra e Birmingham per le indagini sull’attentato. Credits: Reuters Scotland Yard, nella mattina del 23 marzo 2017, ha comunicato l’arresto di otto persone tra le città di Londra e Birmingham nell’ambito delle indagini sull’attentato che […]

  • L’attentato fuori dal Parlamento a Londra

    Un’auto ha investito diverse persone sul ponte di Westminster: ci sono 4 morti, compresi l’assalitore e un poliziotto, e almeno 20 feriti (AP Photo/Matt Dunham) Nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 15:30, c’è stato un attacco a Londra nei pressi del palazzo di Westminster, la sede del Parlamento britannico: quattro persone sono morte, compresi […]

  • Attentato suicida al palazzo di giustizia di Damasco: almeno 31 morti

    L’esplosione è avvenuta nella zona di al Hamidiyeh, nel centro della città. Diversi i feriti Il palazzo di giustizia di Damasco dove oggi è avvenuto un attentato suicida. Credit: Omar Sanadiki  Un attentato suicida ha colpito il palazzo di giustizia di Damasco mercoledì 15 marzo. Lo riporta l’agenzia di stampa Reuters citando la tv locale […]

  • È stato arrestato il principale sospettato dell’attentato a Istanbul

    Lo dice la stampa turca: si chiama Abdulkadir Masharipov, è uzbeko, fa parte dell’ISIS e la notte di Capodanno ha ucciso 39 persone Abdulgadir Masharipov L’agenzia di news turca Doğan ha scritto lunedì sera che è stato arrestato il principale sospettato dell’attentato di Capodanno a Istanbul, nel quale sono rimaste uccise 39 persone e ferite […]

  • Chi è l'uomo sospettato per l'attentato di Istanbul

    Iakhe Mashrapov ha 28 anni ed è originario del Kirghizistan, sarebbe arrivato in Turchia a novembre con la moglie e due figli L’uomo sospettato di aver compiuto l’attacco di capodanno a Istanbul ha 28 anni e origini del Kirghizistan. Il suo nome è Iakhe Mashrapov e la sua identità è stata confermata dalle autorità turche […]

  • Cosa sappiamo finora dell'attentato al nightclub di Istanbul

    Un uomo armato ha ucciso almeno 39 persone che stavano festeggiando il capodanno La polizia presidia la strada di fronte al nightclub Reina. Credit: Osman Orsal La notte di capodanno un attacco ha sconvolto la città turca di Istanbul. Intorno alle ore 1:30 locali, un uomo armato è entrato all’interno del Reina, uno dei più […]

  • Chi è il tunisino ricercato per l'attentato di Berlino

    Sospettato di avere legami con l’Isis, era già stato identificato dalle autorità e doveva essere espulso dalla Germania Una foto del presunto tunisino ricercato in Germania per l’attentato. Credit: Reuters La polizia tedesca sta cercando un richiedente asilo tunisino dopo avere trovato un documento di identità sotto il sedile del tir che lunedì 19 dicembre […]

  • L’attentato allo stadio del Beşiktaş a Istanbul

    38 persone sono morte e più di 150 sono rimaste ferite in due esplosioni, probabilmente dirette alla polizia: il governo accusa il PKK Squadre di salvataggio allo stadio Vodafone Arena della squadra di calcio del Beşiktaş, a Istanbul, dopo le due esplosioni avvenute il 10 dicembre 2016 (DHA via AP) Sabato sera 38 persone sono […]

  • Attentato contro una caserma a Bologna

    Un ordigno è esploso in una caserma dei carabinieri senza fare vittime. Oggi il presidente del consiglio Matteo Renzi si trova nel capoluogo Un ordigno è esploso nella notte tra il 26 e il 27 di novembre all’ingresso di una caserma dei carabinieri nella zona di Corticella, alla periferia di Bologna, senza uccidere o ferire […]

  • Un attentato nel sud della Turchia ha causato almeno due vittime

    L’esplosione avvenuta nel parcheggio del palazzo del governatore di Adana è stato attribuito al Pkk. Oltre venti persone sono rimaste ferite, di cui cinque in modo grave I vigili del fuoco sono intervenuto a spegnere le fiamme causate dall’esplosione nel parcheggio del palazzo del governatore ad Adana, nel sud della Turchia. Credit: Reuters Un’esplosione all’esterno […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.