• Finito un Gentiloni se ne farà un altro?

    Doveva essere solo un intermezzo tra la batosta del referendum e le elezioni da rinviare (per evitare altre batoste), invece il presidente del Consiglio Gentiloni è diventato quasi una sicurezza. Non solo è durato, ma potremmo anche ritrovarlo a capo del prossimo governo delle larghe intese. Che, probabilmente, proseguirà nel cammino intrapreso nel 2013 con […]

  • La frana del Vajont – 1963 2017 (un altro nodo al fazzoletto)

    Il 9 ottobre del 1963, dal Monte Toc si stacca una frana di 260 ml di metri cubi di roccia che, cascando nel lago dietro alla diga del Vajont, solleva un’onda di 50 ml di metri cubi d’acqua e fango.Solo la metà scavalca di là della diga, solo venticinque milioni di metri cubi d’acqua… Ma […]

  • Italia, altro che fine della crisi. La ripresa è un bluff

    —- Italia, altro che fine della crisi. La ripresa è un bluff // Sputnik Italia – Ultime Notizie, Fatti e Analisi: foto, video, infografica Il Centro Studi della Cgia di Mestre fa sapere che artigiani e piccoli commercianti sono in ginocchio. Ma come è possibile? Eppure il governo e i giornali europeisti ci dicono che […]

  • GYNPENT: potentissimo adattogeno, antiossidante, antistress e tanto altro da scoprire

    Il Gynpent è un integratore alimentare di origine naturale estratto dalla pianta gynostemma pentaphyllum.  Questa pianta appartiene alla famiglia delle cucurbitacee come il cetriolo e l’anguria. E’ una pianta rampicante che cresce in zona pluviale, pur  resistendo anche al gelo invernale. Il periodo di raccolta, alle nostre latitudini è nei mesi estivi, tra giugno ed […]

  • C’è stato un altro grande naufragio in Libia

    La Guardia Costiera libica ha detto che almeno 97 migranti sono morti e 23 sono stati salvati (AP Photo/Bernat Armangue) La Guardia Costiera libica ha detto che nella mattina di giovedì 13 aprile un gommone di migranti è naufragato al largo delle coste della Libia. Non ci sono ancora numeri certi ma Ayoub Qassem, portavoce […]

  • UN ALTRO GASDOTTO IN PUGLIA

    di Gianni Lannes Eni e Gazprom riaprono il martoriato passaggio a Sud nel Mezzogiorno d’Italia, mentre contadini e sindaci protestano invano contro l’approdo nel Salento del devastante TAP che porterà il gas alla Germania, dopo aver devastato gran parte del belpaese, squarciando senza ritegno aree di incomparabile bellezza paesaggistica e dall’arcinota  vulnerabilità idrogeologica e sismica. […]

  • VOLPE 132: UN ALTRO SEGRETO DI STATO

      I finanzieri Gianfranco Deriu e Fabrizio Sedda di Gianni Lannes Il 2 marzo 1994, l’elicottero A 109 della guardia di finanza, nome in codice Volpe 132, decolla dall’aeroporto di Elmas, per una «missione di ricognizione costiera notturna per la repressione di traffici illeciti via mare nel tratto Elmas-Poetto-Capo Carbonara-Capo Spartivento-Elmas», con a bordo il […]

  • BASILICATA: UN ALTRO DEPOSITO NUCLEARE

    foto Gianni Lannes (tutti i diritti riservati) di Gianni Lannes Bonifiche nucleari a rilento: un incubo senza fine. Il 18 gennaio scorso Luca Desiata (amministratore delegato di Sogin) ha riferito in un’audizione parlamentare, del deposito da costruire all’ex centro di ricerca nucleare del CNEN-ENEA di Trisaia, dove giacciono nella fossa 7.1, almeno 54 metri cubi […]

  • Ancora un ALTRO referendum?

    Lo ha chiesto la CGIL per abrogare pezzi del Jobs Act, tra 20 giorni la Consulta deciderà se è ammissibile o no: ma se ci saranno elezioni anticipate sarà sospeso (ANSA/ANGELO CARCONI) Mercoledì 14 dicembre la Corte Costituzionale ha annunciato che il prossimo 11 gennaio esaminerà l’ammissibilità di tre quesiti referendari che vorrebbero abrogare una […]

  • UN ALTRO GOVERNO ILLEGITTIMO!

    di Gianni LannesAncora alto tradimento della Costituzione repubblicana. Mattarella infischiandosene del popolo sovrano che il 4 dicembre scorso ha detto “NO” alla dittatura, invece di sciogliere le Camere, piazza a Palazzo Chigi il quarto ineletto primo ministro consecutivo. In punta di diritto costituzionale, anche Sergio Mattarella occupa abusivamente la poltrona del Quirinale, poiché nominato da […]

  • L'amore (sentire l'altro) e il tradimento (sentire se stessi)

    Paolo Franceschetti, Ambra Guerrucci L’amore non è un sentimento o, come dice qualcuno, un’arte, ma uno stato dell’essere, per cui ci si identifica con l’altro, sentendolo, e promovendo il suo bene senza distinguerlo dal nostro, riconoscendo l’altro come parte di sé. E’ più esattamente uno “stato di coscienza”. A seconda dello stato di coscienza raggiunto […]

  • MELA benefici, proprietà, ricerche, studi e molto altro

    Cosa contiene la mela?   Contiene, oltre a vitamine e sali, la pectina, una fibra solubile importante per prevenire alcuni tipi di cancro, diminuire  il colesterolo e stabilizzare la glicemia, mentre l’acidomalico trasforma gli alimenti in energia. E la buccia? Rimedi popolari: decotto di mela, decotto di bucce e sciroppo per la tosse. Mela e […]

  • Grillo ha bisogno di Pizza, altro che storie

    di Pino Cabras. da Megachip. Mi posso permettere di parlare con molta libertà del Movimento Cinque Stelle, nell’ora in cui questo perde Federico Pizzarotti, proprio lui, il suo primo sindaco di una città capoluogo, con tanto di saluto finale sprezzante di Beppe Grillo. Mi posso permettere tanta libertà perché ho combattuto contro i giudizi ingiusti che per anni sono […]

  • CI HANNO AVVISATO: “E’ PREVISTO UN ALTRO TERREMOTO DI POTENZA INCALCOLABILE”

    di Gianni Lannes Scuotimenti artificiali provocati dalla macchina bellica HAARP? Morte e distruzione programmata dal Pentagono? A quanto pare il terzo mondo d’Europa (nella considerazione di chi detiene il potere) vale a dire il Mezzogiorno d’Italia questa volta rischia grosso, forse più di ogni altra. Un potente sisma in aree già vulnerabili – anche sotto […]

  • Libia, una guerra che vale 130 miliardi: altro che esportatori di democrazia!

    Guerra in Libia, tutti a farneticare su uomini e mezzi da inviare. Ma il punto è: perché bisogna intervenire? Ecco quali sono le vere ragioni dietro l’intervento italiano, come rivela su Facebook Marcello Foa, giornalista di scuola montanelliana, ora Ceo di Corriere del Ticino/mediaTI. Ecco la vera ragione della guerra in Libia. L’Italia si prepara a […]

  • Altro Tassello Per Un Euro Piu' Debole…La Frase Del Membro Della Bce.. [feedly]

    —- Altro Tassello Per Un Euro Piu’ Debole…La Frase Del Membro Della Bce.. // Mercato Libero European Central Bank Executive Board member Benoit Coeure said unconventional monetary policy may have to be used differently and more frequently if governments don’t act to boost the growth potential of euro-area economies. “We may see short-term rates being […]

  • Ve li fa Vedere la Francia… e non solo … I Nostri Valori, Altro che Burkini

    Devo dire che il livello di aberrazione che sta dimostrando la Francia e il suo governo di pagliacci socialisti sta raggiungendo nuove fantastiche vette. Se vi ricordate su RC abbiamo già discusso sulla questione del Burkini, ovvero quella specie di scafandro in tessuto tecnico che i Mussulmani vorrebbero farci passare come moda e libera scelta […]

  • Morto un Atlante, ne rinasce un altro…identico!!! [feedly]

    —- Morto un Atlante, ne rinasce un altro…identico!!! // PILLOLE DI ECONOMIA QUOTIDIANA Oggi è arrivata la notizia definitiva della costituzione del fondo Atlante2, che finalmente ha superato la dimensione minima degli impegni formali prevista dal regolamento per avviare la sua operatività, raccogliendo ad oggi adesioni per un importo pari 1,715 miliardi di euro. Dopo […]

  • Clint Eastwood attacca la “generazione fighetta” ma gli Usa muoiono per altro: l’abuso di welfare

    “In segreto siamo tutti stanchi della correttezza politica. Oggi siamo nel pieno della generazione dei leccaculo, la generazione “pussy”. Le timorose fighette del questo non si può dire, questo non si può fare, tutto è proibito. Altrimenti piovono accuse di razzismo”. Parole e musica di Clint Eastwood in un’intervista che uscirà sul numero di settembre […]

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.