Tisana contro il mal di fegato

Per il mal di fegato ci si può preparare questa tisana:mettere in infusione per 10 minuti 5 grammi di camomilla, 5 grammi di menta, 5 grammi di anice in una tazza di acqua bollente. Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com/

Infuso di agrimonia

L’agrimonia è leggermente astringente, diuretica, disinfiammante, cura le emorragie, stimola le funzioni del fegato. Si usa per le coliti, le allergie alimentari, le cistiti, l’incontinenza urinaria.In passato si usava molto per medicare le ferite, agevolando la coagulazione del sangue.Ad uso…

Colluttorio per l'estrazione di un dente

L’alchemilla ha proprietà antinfiammatorie e astringenti.Utile quindi per esempio nel caso dell’estrazione di un dente, come colluttorio.Si può anche usare come rimedio per la diarrea, e per i disturbi mestruali, per quelli della menopausa, e quelli post parto.Per uso esterno…

Infuso per l'alitosi

Per profumare l’alito, dopo ogni pasto si beve una tazza di infuso fatto con 30 grammi di bacche di ginepro lasciate 10 minuti in un litro di acqua bollente. Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com/

Accoppiate pericolose farmaci-erbe

La questione di cui trattiamo riguarda l’interazione, che può essere nociva, di medicine normali (che magari state assumendo per una particolare terapia) e i principi attivi delle erbe, che il più delle volte sono gli stessi inclusi nei medicinali, per…

Anno 2007

▼ 2007 (229) ▼ 30 dicembre – 6 gennaio (2) LA RICETTA DELLA BEFANA: TORTINE DI CACAO, PANNA A… TORTA AL COCCO FARCITA ▼ 23 dicembre – 30 dicembre (2) BISCOTTI 2 BISCOTTI ▼ 16 dicembre – 23 dicembre (12)…

Riprenditi dalla sbornia con la cipolla

Se avete bevuto troppo, la cipolla possiede la proprietà di combattere gli effetti dell’eccesso di alcool. Per questo motivo gli scaricatori del mercato di Parigi erano soliti, nelle gelide notti in cui avevano bevuto un po’ troppo, chiudere la serata…

Come curare la psoriasi

Non è una cosa semplice, e non è sufficiente prendere qualche medicina. Anzi, già che trattiamo di questo tipo di malattia, il consiglio più sincero e potente che ti posso dare è di leggere con attenzione tutte le informazioni che…

Una tisana per curare l'ulcera allo stomaco

Gli ingredienti:2 pizzichi di fiori d’arancia2 pizzichi di salvia2 pizzichi di tiglio2 pizzichi di camomilla Fate bollire una tazza d’acqua e versatevi la miscela. Coprite, ritirate dal fuoco, lasciate in infusione per 5 minuti. Bevete questa tisana molto calda, una…

Curare la diarrea con le erbe

Certamente è meglio consultare il medico per escludere che si tratti di qualche seria disfunzione, ma se si tratta di una semplice irritazione del colon, allora i rimedi per la dissenteria sono questi: 25 grammi di foglie e fiori di…

Digestivo con l' anice

L’anice è ottima per facilitare la digestione e eliminare i gas intestinali; inoltre calma le contrazioni dello stomaco e dell’intestino, combatte la stitichezza, è ottimo contro l’aerofagia e dà sollievo in caso di mestruazioni dolorose. è molto utile per eliminare…

Rimedio pitagorico per l'insonnia

Consiglio strano ma efficace per chi fatica a prendere sonno: ogni sera mangiate un’abbondante insalata di lattuga o, se preferite, bevete, prima di coricarvi, un decotto ottenuto facendo bollire un ceppo di lattuga in mezzo litro di acqua.La lattuga ha…

Camomilla per curare i reumatismi

La camomilla può essere usata come “olio” per i dolori reumatici, sotto forma di frizione.L’olio di camomilla si ottiene con 20 grammi di fiori secchi in 100 grammi di olio di oliva, fatto scaldare a bagnomaria per 2 ore. Quindi…