Categoria: economia

Société Générale, sulle banche italiane

 L’indice delle banche italiane è cresciuto del 7% da inizio anno, nonostante le incertezze del clima politico. Il miglioramento dei fondamentali è, secondo gli analisti di Société Générale , la principale ragione che spiega questa performance, che a loro parere dovrebbe continuare.…

Cosa cambia a Reggio

 Il tornado delle elezioni politiche è arrivato anche a Reggio Emilia, dove al Senato la candidata del Pd, Vanna Iori, ha vinto per un’ incollatura e pure nel collegio provinciale della Camera, Antonella Incerti ha prevalso di poco. In Città…

Commodities

 Le divergenti performance relative tra i vari comparti hanno mantenuto relativamente stabili i mercati delle materie prime anche nell’ultima settimana, nonostante l’elevata volatilità giornaliera ed intragiornaliera, guidati dalla retorica sulla politica commerciale tra USA e Cina, dal flusso dei dati…

Commento mercati valutari

 EURUSD poco mosso nonostante il dato deludente sulla disoccupazione di marzo negli Usa, uscito venerdì,  e dati macro poco favorevoli nell’Eurozona. Tuttavia, Draghi, in una recente dichiarazione, si è detto ottimista riguardo la ripresa economica nella zona euro. Negli USA,…

Il punto sui mercati

 I  mercati  finanziari  continuano  ad  essere  dominati  dall’avversione  al rischio, anche se vi sono segnali di stabilizzazione, come il recupero del cambio USD/JPY (il principale beneficiario di flussi alla ricerca di beni rifugio negli ultimi 2 mesi) e la fine…

L’Europa sta rallentando ed è già alle corde

 di Daniel Lacalle Il consenso generalista rimane euforico nei confronti dell’eurozona. Tuttavia, i primi dati del 2018 sono preoccupanti. Mentre il consenso generalista si aspetta un 2018 molto buono per l’Europa, i dati cominciano a mettere in discussione le aspettative ottimistiche:…

La pelle degli altri

 Ovvero come diventare buoni ammazzando. Ormai è un classico: tutte le volte che i governanti “democratici” con eserciti potenti si trovano in crisi di fronte al proprio elettorato, bandiscono una crociata contro il MALE: l’ha fatto Bush senior, poi Clinton,…

Alessandro Fugnoli: IL FRONTE INTERNO

 Commercio e tecnologia, vincitori e perdenti Chi muove guerra a qualcuno è sempre convinto di poter vincere, altrimenti se ne starebbe calmo e penserebbe semmai a difendersi. Alla resa dei conti, tuttavia, capita spesso che chi muove guerra finisca sconfitto.…

Sicurezza e percezione di insicurezza

 Il sindaco inesistente di Reggio Emilia, Luca Vecchi, si erge al livello di sindaco dimezzato e fa chiudere i cancelli della città clandestina, annidata nei capannoni di via Agosti. Linea dura con i clandestini, dopo la botta elettorale? Calma, siamo…

Aspettando la frase magica

 La metto giù da bar, per capirci e per non affondare nel politichese tecnicista. Oggi siamo qui: 1. Il M5S è disposto a fare un governo con Pd o con la Lega, purché non ci sia di mezzo Berlusconi. La…