Autore: informarmy

Commento sui mercati valutari

 Cambio EUR/US$ in deciso rialzo a seguito della pubblicazione delle minute della BCE, considerate più hawkish delle attese, e delle indiscrezioni su un imminente accordo per la formazione di un Governo di grande coalizione in Germania. In Giappone, le dichiarazioni…

Il punto sui mercati

 Dopo un solido esordio del nuovo anno, il rally degli asset rischiosi sta continuando, guidato dal mercato azionario USA, dove l’S&P 500 non solo aggiorna continuamente nuovi massimi, superando anche quota 2800, ma sembra addirittura accelerare al rialzo: non solo…

Diario elettorale: Renzi il rottamatore

 Partita la campagna elettorale, Renzi è tornato a rivendicare i suoi meriti di rottamatore, insomma l’uomo del fare, contrapposto all’insipienza grillina. Purtroppo si tratta dell’ennesima fake news, oltre a D’Alema, Renzi non ha mai rottamato nulla, è stato solo un…

Polpette light di sorgo

Il sorgo è un cereale coltivato già più di 2.000 anni fa. E’ senza glutine, e ricco di fibre. Inoltre è facilmente digeribile, più di altri cereali, e contiene molti antiossidanti. Insomma, benché in Italia sia ancora scarsamente consumato è…

Il paradosso della semplificazione

 L’unica, vera, semplificazione passa dalla riduzione della sfera d’intervento dello Stato Ogni tanto l’ultima cosa che fanno le ‘semplificazioni’ è semplificare. È il caso del nuovo regolamento sull’analisi e la valutazione di impatto della regolazione. Le procedure previste dal regolamento…

Cinque domande ai partiti sul fisco

 Si possono avere molti dubbi sulla campagna elettorale che si sta aprendo. Ma c’è una certezza: l’idea che la spesa pubblica sia la risposta a tutti i problemi sembra essere universalmente condivisa, nonostante la consapevolezza della precarietà delle nostre finanze…

Crostata con confettura

ciao a tutti, oggi vi propongo una crostata semplice che viene sempre bene, con confettura, potete utilizzare quella che preferite, io quella ai frutti di bosco, ottima da mangiare il giorno successivo dopo qualche ora di riposo…vediamo come procedere per…

Commodities

 Nella prima settimana di contrattazioni del 2018, il prezzo del petrolio si è portato ai massimi da maggio 2015, oltre 61 US$/barile per il WTI e oltre 67 US$/barile per il Brent, grazie al flusso di notizie favorevole sia sul…

Commento mercati valutari

 Il dollaro ha chiuso il 2017 in calo e il nuovo anno non ne ha invertito il trend, continuando a perdere terreno contro le principali divise ad eccezione del CHF e JPY. D’altro canto, l’euro rimane sostenuto dalle migliori prospettive…

Il punto sui mercati

 Dopo la chiusura positiva del 2018, il rally degli asset rischiosi è continuato senza sosta nel nuovo anno, con l’S&P in rialzo nelle prime 5 sedute consecutive del 2018 (dal 1928 è successo solo 7 volte, di cui l’ultima nel…