Stampa / Print

L’#Italia come la #Grecia: poveri e appesantiti da un debito che forse non si estinguerà mai. “Con la differenza”, rettifica il segretario del PC Marco #Rizzo, “che loro hanno un sesto degli abitanti dell’Italia”. Questo lo senario da incubo che Rizzo prospetta a vantaggio de tedeschi, uno scenario delineato non certo per alimentare una sorta di “teutofobia”, con la Germania che prevarica sugli altri. A guadagnarci sono le banche tedesche, noi i singoli cittadini a cui pure vanno gli effetti di quella speculazione, ma che poco hanno a che vedere con i grandi banchieri teutonici. Ricchi ancora più ricchi, poveri ancora più poveri; nessuna ipotesi di golpe, ma solo una chiara spiegazione frutto dell’esperienza greca, che siamo fortunati ad aver visto con occhi terzi, ma che presto potremmo vivere sulla nostra pelle. Una soluzione ci sarebbe secondo Rizzo: uscire dall’Unione Europea, monetaria, “e dal gendarme della #NATO“, dice il segretario del #PartitoComunista, per poi ripartire con soluzioni socialiste, che Rizzo spiega in questo video.

fonte Radio Radio TV

.
Go to Source

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.