Stampa / Print

Lo scoppio di energia sembra provenire da una galassia simile alla nostra, dicono gli astronomi
Un misterioso segnale radio proviene da una galassia vicina, dicono gli scienziati.

E quella galassia è sorprendentemente simile alla nostra, hanno annunciato gli astronomi.

Insieme, i risultati potrebbero aiutare a risolvere il mistero delle esplosioni radio veloci – esplosioni di energia inspiegabili e molto intense che vengono inviate attraverso l’universo e potrebbero essere il risultato di qualsiasi cosa, dai fenomeni naturali sconosciuti alla vita aliena, hanno ipotizzato gli scienziati.

Gli astronomi hanno cercato la fonte di esplosioni radio veloci, o FRB , per più di un decennio. Nel corso del tempo hanno rilevato centinaia di segnali, sebbene individuati pochissimi.

La ricerca è difficile in parte perché durano solo pochi millisecondi e potrebbero provenire da qualsiasi parte del cielo, rendendoli incredibilmente difficili.
Finora gli astronomi sono riusciti a trovare le fonti precise di quattro esplosioni. Ora sono riusciti a localizzarne un altro, in una galassia vicina, portando il totale a cinque.

Ma sono forse più entusiasti della natura della galassia che li sta inviando. Sembra essere simile al nostro, dicono.”Identificare la galassia ospite per gli FRB è fondamentale per dirci in che tipo di ambienti vivono gli FRB, e quindi cosa potrebbe effettivamente produrre FRB”, ha affermato Sarah Burke-Spolaor, assistente professore di fisica e astronomia e co-autore di un nuovo carta in natura .

“Questa è una domanda per la quale gli scienziati stanno ancora afferrando le cannucce”.

Questa scoperta aggiunge ulteriore mistero alla domanda da dove provengano gli FRB. La prima delle esplosioni proveniva da una minuscola galassia fatta di metalli e stelle di nuova formazione, che ha portato gli scienziati a suggerire che potrebbero essere il risultato del tipo di stelle che si trovano lì – ma ciò non si applicherebbe alla galassia appena trovata.
Ciò significa che gli astronomi dovranno prendere in considerazione altre spiegazioni su come vengono generati gli FRB e potrebbero suggerire che ci siano più origini.

La fonte appena scoperta, chiamata FRB 180916, dista solo mezzo miliardo di anni luce dalla Terra e molto più vicina di altre esplosioni che sono state trovate in passato. È sette volte più vicino dell’unica altra raffica ripetuta che è stata rintracciata.

Ciò potrebbe consentire ulteriori studi sull’esplosione che potrebbe fornire ulteriori indizi sulla provenienza delle esplosioni, hanno detto gli scienziati.

L’articolo MISTERIOSO SEGNALE RADIO PROVIENE DA UNA GALASSIA VICINA, ANNUNCIANO GLI SCIENZIATI proviene da La Teoria del Complotto.

.
Go to Source

About the author

Related Post

Leave a comment

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.