Rollè di tacchino, ricetta facile e saporita

Stampa / Print
Ciao a tutti, oggi vi propongo un secondo piatto che in famiglia va a ruba, si tratta di un rollè di tacchino, semplice e saporito, ho usato una sovracoscia di tacchino, l’ho disossata e allargata da entrambe le parti. In seguito l’ho insaporito con un pesto a base di aglio, salvia e rosmarino, sale e pepe da entrambi i lati, poi arrotolato e legato con spago da cucina. 
Ho fatto cuocere il rotolo in un tegame con olio extravergine di oliva, coperto con coperchio, nel fornello piccolo a fiamma bassa. L’ho girato ogni 10 minuti per 1 ora, se necessario ho aggiunto qualche cucchiaio di acqua durante la cottura, gli ultimi 10 minuti l’ho tenuto scoperto sempre girandolo. 
L’ho fatto freddare per 20 minuti circa a temperatura ambiente per tagliarlo meglio.
Lo servo tagliato a fette con un cucchiaio di liquido di cottura e con insalata o patate arrosto, provatelo è buonissimo!
 Se preferite durante l’inizio della cottura potete sfumarlo con mezzo bicchiere di vino bianco, tenendolo scoperto per farlo evaporare.  
Vediamo di seguito come procedere

 Ingredienti:
-1,2 kg di sovracoscia di tacchino
-3 spicchi d’aglio
-3 rametti di salvia
-3 rametti  di rosmarino
-3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
-sale q.b
-pepe a piacere

Procedimento:

  1. preparo il pesto di aromi con aglio, salvia e rosmarino, li trito bene
  2. tolgo l’osso alla sovracoscia di tacchino, elimino le parti callose, ma lascio la pelle che insaporirà il rollè durante la cottura, lo allargo da entrambe le parti, lo copro con pellicola alimentare e lo schiaccio bene con un batticarne
  3. adesso vado a salare, metto del pepe e il trito di aromi da entrambi i lati, poi lo arrotolo e lo lego stretto con uno spago da cucina
  4. cuocio nel tegame con olio extravergine di oliva per 1 ora con il coperchio, lo giro ogni 10 minuti. Gli ultimi 10 minuti di cottura lo faccio cuocere scoperto
  5. lo lascio riposare per 20 minuti, poi lo taglio a fette, ci metto sopra un cucchiaio di liquido di cottura, ottimo per fare la scarpetta e posso servire con insalata o patate arrosto. Buon appetito

 di seguito la video ricetta:


 
Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *