Pasta con ragù di verdure

Stampa / Print
Ciao a tutti oggi vi propongo un primo piatto con ragù di verdure. Sono solita prepararlo nel periodo estivo, quando ho a disposizione le mie verdure fresche e biologiche del mio orto. Andrò a utilizzare del basilico, del prezzemolo, sedano, carote, cipolle, aglio, polpa di pomodoro biologico ed il mio olio extravergine di oliva biologico. Ho scelto una pasta trafilata al bronzo che trattiene il sugo.
E’ un ragù semplice e saporito, vediamo di seguito come prepararlo.

 Ingredienti per 5 persone:
-500 gr di pasta di Gragnano di grano duro trafilata al bronzo (formato calamari)
-700 gr di polpa di pomodoro biologica
-100 gr di olio extravergine di oliva biologico
-30 gr di basilico
-20 gr di prezzemolo
-70 gr di sedano
-120 gr di carote
-350 gr di cipolla
-1 spicchio d’aglio
-sale q.b
-peperoncino a piacere



Procedimento:

  1. lavo le verdure, le taglio e le trito nel mixer
  2. metto una padella sul fuoco con abbondante olio di oliva, aggiungo le verdure e le faccio cuocere per 15 minuti a fiamma bassa sempre mescolando
  3. aggiungo la polpa di pomodoro, mescolo bene e ci metto il peperoncino a piacere e vado a salare. Faccio cuocere a fiamma bassa per 45 minuti sempre mescolando. Tengo semi coperta la padella con un coperchio
  4. dopo 30 minuti di cottura del ragù metto la pentola di acqua salata sul fuoco, quando bolle metto la pasta e la faccio cuocere al dente per 10 minuti
  5. nel frattempo controllo il ragù e ci aggiungo 2 ramaioli piccoli di acqua di cottura
  6. metto la pasta nel ragù con altri 2 ramaioli piccoli di acqua di cottura e mescolo bene per 1 minuto sulla fiamma. La pasta è pronta per essere servita, magari con una spolverizzata di parmigiano reggiano! Buon appetito

 di seguito la video ricetta

 
Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *