Plumcake allo yogurt sofficissimo

Stampa / Print
ciao a tutti oggi vi propongo dei plumcake monoporzione strepitosi, sofficissimi e profumati, ho pensato di mettere insieme allo yogurt anche della confettura di albicocca, per intensificare il sapore e l’umidità del plumcake, il risultato è stato più che soddisfacente, in famiglia sono piaciuti tantissimo.
La ricetta è semplice e veloce, la cosa fondamentale è usare lo yogurt a temperatura ambiente, quindi toglietelo prima dal frigorifero, oppure scaldatelo leggermente a bagnomaria.
Se non disponete degli stampi monoporzione, potete usare uno stampo per plumcake, misura standard, oppure dei pirottini per muffins. Se non li smaltite subito si conservano ben chiusi nei sacchetti per alimenti, oppure sotto una campana di vetro, ma posso assicurarvi che dureranno pochissimo, sono troppo buoni! 
Vediamo di seguito come procedere

 Ingredienti per 8 plumcake monoporzione da 10×5 cm
oppure uno stampo per plumcake misura standard

-150 gr di farina 00
-50 gr di fecola di patate
-180 gr di zucchero
-125 gr di yogurt intero all’albicocca
-30 gr di confettura all’albicocca biologica
-3 uova medie
-80 gr di olio di semi
-15 gr di succo di limone
-scorza di limone non trattato
-1 pizzico di sale
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
-8 gr di lievito (mezza bustina)

Procedimento:

  1. setaccio la farina, la fecola di patate ed il lievito
  2. metto lo yogurt in una terrina e ci aggiungo la confettura, mescolo bene il tutto, se ci fossero dei pezzetti di frutta li passo al setaccio
  3. in una terrina rompo le uova a temperatura ambiente, aggiungo il sale, lo zucchero, la scorza di limone e l’estratto di vaniglia. Lavoro il tutto con lo sbattitore elettrico perlomeno per 5 minuti, il composto dovrà risultare gonfio, chiaro e spumoso
  4. aggiungo il succo di limone e l’olio di semi a filo sempre lavorando, in seguito lo yogurt 
  5. aggiungo le polveri setacciate a cucchiaiate e le faccio integrare piano piano con lo sbattitore elettrico alla velocità minima
  6. preparo gli stampi sulla teglia e li riempio fino a 1,5 cm dal bordo 
  7. inforno nel forno già caldo statico a 170° per 25 massimo 30 minuti, nel 2° livello del forno partendo dal basso
  8. una volta pronti li lascio freddare e sono pronti per la prima colazione o la merenda.

di seguito la video ricetta

Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *