Focaccia perfetta lievitazione lenta

Stampa / Print
Ciao a tutti, in famiglia adoriamo le focacce fatte in casa, di conseguenza faccio diverse prove per ottenere la focaccia perfetta, oggi ve la propongo a lievitazione lenta, il risultato è stato strepitoso, tanto che è sparita in un attimo. 
Vi metto le dosi per una maturazione dell’impasto di 36 ore in frigorifero, se volete quella di 24 ore aggiungete 2 gr di lievito in più, mentre se optate per quella di 72 ore potete ridurre ulteriormente la dose di lievito.
Ho preparato una focaccia bella alta in una teglia rotonda, ma se la preferite più bassa potete stenderla su una comune teglia da forno standard.
E’ una focaccia poco impegnativa, potete preparare l’impasto quando avete tempo e tenerlo a disposizione in frigorifero, per avere una focaccia superlativa fatta in casa.
Vediamo di seguito come prepararla

Ingredienti per una teglia rotonda diametro 34 cm
oppure per una teglia misura standard da forno

-250 gr di farina manitoba
-250 gr di farina 0
-380 gr di acqua
-3 gr di lievito fresco ( 1 gr di lievito secco)
-15 gr di olio extravergine di oliva biologico
-10 gr di sale

per condire:
-olio q.b per la teglia e la focaccia
-sale q.b
Procedimento: 

  1.  metto l’acqua tiepida in una terrina, aggiungo il lievito e mescolo facendolo sciogliere, metto l’olio evo 
  2. setaccio le farine all’interno della terrina con l’acqua e il lievito e infine aggiungo il sale. Mescolo con un cucchiaio di legno fino a quando la farina non avrà assorbito tutta l’acqua, non occorre impastare. Copro con pellicola e lascio riposare il composto per 20 minuti
  3. trascorso il tempo di riposo realizzo delle pieghe o dentro la terrina o sul piano di lavoro ungendolo e ungendo anche le mani con olio. Tiro l’impasto e lo sovrappongo su 4 lati formando un panetto. Copro con pellicola e lo lascio rilassare per 20 minuti. Faccio una seconda piega con tempo di riposo di 20 minuti.  E una terza piega, poi metto l’impasto in un contenitore da frigo unto con olio e lo faccio maturare in frigorifero per 36 ore.
  4. trascorso il tempo necessario copro la teglia con carta da forno e la ungo con olio, ci lascio cadere l’impasto tolto dal frigorifero e lo distendo sulla teglia allargandolo con i polpastrelli delle dita, se dovesse fare resistenza lo lascio rilassare per 10 minuti e poi procedo ad allargarlo.
  5. ungo la focaccia perlomeno con 2 cucchiai di olio evo e vado a salare. A questo punto la lascio rilassare per 20 minuti prima di infornarla e nel frattempo accendo il forno a 250° ventilato e lo porto a temperatura
  6. trascorso il tempo necessario inforno la focaccia nel forno ben caldo ventilato a 250° per 15 minuti o fino a doratura desiderata, metto la teglia nel secondo livello del forno partendo dal basso. La focaccia è pronta, buon appetito! 

di seguito la video ricetta
 

Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *