Ha 5 anni e non mangia da mesi: ecco cosa le hanno trovato nell’esofago

Stampa / Print
esofago

Bimba non mangia da mesi: i medici le trovano una batteria incastrata nell’esofago – di D.F.

La piccola è stata sottoposta a un intervento chirurgico d’urgenza: da mesi non riusciva a mangiare a causa di una pila a bottone che le si era incastrata nell’esofago.

Se non fossero intervenuti i medici la piccola Shaylah Carmichael, cinque anni, originaria di Melbourne, probabilmente sarebbe morta dopo aver accidentalmente ingerito una piccola pila.

Ti potrebbe interessare anche Batteria liquida: rivoluzionaria tecnologia italiana sul mercato dal 2019

Pile nell’esofago: 17 ricoveri e 2 morti

La bambina nei giorni scorsi è stata portata all’ospedale di Casey, dove i raggi X hanno rivelato che la aveva una piccola batteria bloccata nella gola che rischiava di soffocarla.

Per questo i dottori dell’ospedale pediatrico di Monash l’hanno sottoposta a un intervento chirurgico d’urgenza per rimuovere il corpo estraneo.

Sua madre Kirra, 32 anni, ha dichiarato: “Non posso credere a quello che è successo, ma più di tutto non riesco a credere che i medici per mesi non siano riusciti a diagnosticare il problema“.

La donna ha quindi aggiunto di aver portato Shaylah al suo medico molte volte, e anche altri dottori hanno effettuato solo radiografie all’addome.

Si era lamentata del dolore alla gola e non era in grado di ingoiare il cibo – ha aggiunto – Ha perso così tanto peso. Era stanca, come stesse in letargo. Quando siamo arrivati in ospedale mi hanno chiesto di togliergli la collana, la mia risposta è stata “ma lei non indossa collane”. Lì ho capito che c’era qualcosa di strano“.

La madre della bambina ha lanciato un appello alle istituzioni affinché impongano il divieto delle batterie a bottone.

Il mese scorso, il gruppo non profit Choice, insieme alla Commissione australiana per la concorrenza e il consumatore, ha chiesto una nuova legge che disciplina i “prodotti non sicuri”, compresi questi oggetti, che in alcuni casi si sono rivelati fatali per i più piccoli: 17 bambini sono stati ricoverati in Australia e due sono morti. Fonte Fanpage

L’articolo Ha 5 anni e non mangia da mesi: ecco cosa le hanno trovato nell’esofago proviene da informarexresistere.fr.

Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *