Bignè Craquelin

Stampa / Print
Ciao a tutti, in famiglia adoriamo i bignè ed oggi ve li propongo con craquelin, è una copertura zuccherosa da mettere sopra i bignè che li renderà croccanti. Li farcirò con crema diplomatica anche al cioccolato, vediamo di seguito come realizzarli in modo semplice

Ingredienti per 35 bignè medi:

Pasta bignè:

-200 gr di acqua
-150 gr di farina 0
-100 gr di burro
-3 gr di sale
-5 gr di zucchero
-200 gr di uova (circa 4 uova medie)

Craquelin:

-70 gr di zucchero di canna
-60 gr di burro a temperatura ambiente
-65 gr di farina 0

VIDEO RICETTA CREMA PASTICCERA:
https://youtu.be/rkWtYkBhaA0

Ingredienti per la crema pasticcera:
 -500 gr di latte fresco intero
-4 tuorli biologici a pasta gialla
-120 gr di zucchero
-40 gr di amido di mais
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
-scorzetta di limone non trattato biologico

-70 gr di cioccolato fondente (lo aggiungo a 300 gr di crema pasticcera)
-300 gr di panna vegetale già zuccherata (ne metto metà nella crema al cioccolato e metà nella crema pasticcera)

Procedimento:

  1. ho preparato la crema pasticcera, ne tolgo 300 gr e ci aggiungo il cioccolato fondente tritato finemente, quando è ancora calda. Lo lascio riposare per un paio di minuti e in seguito mescolo bene facendolo sciogliere. Copro con pellicola alimentare a contatto entrambe le creme e le lascio freddare in frigorifero
  2. preparo il craquelin: metto lo zucchero di canna in una terrina con il burro a temperatura ambiente, lo lavoro con una forchetta in modo tale che assorba lo zucchero. Aggiungo anche la farina facendola integrare, andrò ad ottenere un composto compatto. Lo trasferisco su carta da forno, lo chiudo all’interno e sigillo i bordi formando un rettangolo delle dimensioni di 26×18. Lo stendo col matterello ottenendo una lamina spessa circa un paio di centimetri. Metto nel congelatore a solidificare
  3. Preparo la pasta bignè: metto l’acqua in un pentolino, aggiungo il sale, lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti. Lo porto sul fuoco facendogli sfiorare il bollore, aggiungo la farina tutta insieme e mescolo fino a quando non si sarà formata una palla unica, si formerà anche una leggera patina sul fondo del pentolino.  A questo punto metto il composto in una terrina e lo lascio intiepidire. Aggiungo le uova una alla volta, aggiungo il successivo quando il precedente si sarà assorbito
  4. metto la pasta bignè in una sac a poche con il beccuccio diametro 1 cm, sporco la teglia con della pasta bignè sugli angoli e ci adagio la carta da forno. Realizzo i bignè distanziati l’uno dall’altro, io li ho fatti del diametro di circa 4 cm
  5. prendo il craquelin dal congelatore e coppo dei dischetti con un beccuccio diametro 3 cm, posiziono i dischetti sopra ogni bignè premendo leggermente 
  6. inforno in forno caldo statico a 200° per 15 minuti, nel secondo livello del forno partendo dal basso. In seguito abbasso il forno a 180° e continuo la cottura per altri 15 minuti. Finita la cottura spengo il forno e metto un mestolo a contrasto nell’apertura tenendolo socchiuso, in tal modo uscirà il vapore ed i bignè si asciugheranno. Li lascio freddare nel forno spento socchiuso
  7. nel frattempo tolgo le creme dal frigorifero le lavoro con una frusta dandogli nuovamente una consistenza giusta. Monto la panna e la aggiungo alle creme, mescolando delicatamente. 
  8. metto le creme in sac a poche con beccuccio e pratico un foro con un beccuccio oppure con il manico di un cucchiaino sotto ogni bignè e li farcisco. Mi rendo conto che sono ben farciti, perchè la crema uscirà spontaneamente dal foro
  9. li adagio su un vassoio di portata e li metto nel frigorifero a riposare per qualche ora, così saranno più buoni! Buon appetito



di seguito la video ricetta













Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *