Bomboloni sofficissimi con crema pasticcera – Krapfen

Stampa / Print
Salve a tutti, oggi preparo i miei bomboloni con crema pasticcera, sofficissimi e profumati.
Quei bomboloni che quando li mangi ti si apre un mondo di bontà. Li ho farciti con la mia crema pasticcera lucida e vellutata, vediamo di seguito come prepararli in modo semplice

Ingredienti per 15 bomboloni, 8 cm di diametro:

-250 gr di farina manitoba
-250 gr di farina 00
-150 gr di latte
-3 uova (150 gr)
-50 gr di zucchero
-6 gr di lievito di birra fresco (2 gr se secco)
-80 gr di burro a temperatura ambiente
-10 gr di estratto di vaniglia (2 cucchiaini)
-6 gr di sale
-scorza di limone non trattato biologico

VIDEO RICETTA CREMA PASTICCERA:

https://youtu.be/rkWtYkBhaA0

Ingredienti per la crema pasticcera:

-500 gr di latte fresco intero
 -4 tuorli biologici a pasta gialla
 -120 gr di zucchero
 -40 gr di amido di mais
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
 -scorzetta di limone non trattato biologico

 Procedimento: 

  1. metto il latte tiepido in una terrina, aggiungo lo zucchero ed il lievito di birra, mescolo bene. Metto le uova, l’estratto di vaniglia e la scorza di un limone biologico non trattato, sbatto il tutto con una forchetta rompendo le uova
  2. inserisco le farine setacciandole e infine metto il sale. Inizio ad impastare prima nella terrina poi con le mani. In seguito mi sposto sul piano di lavoro, allargo l’impasto e ci metto il burro a temperatura ambiente, lavoro l’impasto fino a far integrare tutto il burro, all’inizio il composto si andrà a sfaldare, per poi ricompattarsi. Mi aiuto con un tarocco e un velo di farina, l’impasto dovrà essere morbido e appiccicoso
  3. lo adagio in una terrina imburrata, lo imburro anche sulla superficie e metto nel forno spento con la luce accesa oppure nel forno preriscaldato a 28° fino al raddoppio del volume
  4. nel frattempo preparo la crema pasticcera, trovate la video ricetta nel link cliccabile
  5. l’impasto ha lievitato lo lascio cadere sul piano di lavoro infarinato e rompo la lievitazione schiacciandolo e piegandolo su sè stesso, in seguito lo stendo col matterello dello spessore di circa 1,5 centimetri e lo coppo con un coppapasta diametro 8 cm. Dispongo i dischi su un canovaccio pulito ben infarinato
  6. ricompatto i ritagli di impasto e li lascio riposare coperti con pellicola per 10 minuti prima di stenderli e realizzare altri dischi
  7. copro i dischi realizzati con un canovaccio pulito e metto a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio del volume per circa 45- 60 minuti
  8. metto una pentola alta sul fuoco con abbondante olio di semi di arachide, porto l’olio a temperatura, controllando con un termometro da cucina oppure con uno spiedino di legno. La temperatura ideale per la frittura del bombolone non dovrà superare i 170° quindi metto la pentola nel fornello piccolo con la fiamma al minimo, la frittura dovrà essere dolce
  9. metto i dischi nell’olio girandoli dalla parte che ha lievitato, la parte che è stata a contatto con la teglia dovrà lievitare durante la frittura, faccio cuocere il disco per 1,5-2 minuti, non appena il disco lieviterà gonfiandosi, lo giro facendolo friggere per altri 2 minuti. Tengo sotto controllo la frittura friggendo 2, 3 bomboloni alla volta. Una volta pronti li trasferisco su carta assorbente 
  10. rotolo i bomboloni ancora tiepidi nello zucchero semolato, e li buco al centro con il manico di un cucchiaino, li farcisco con la crema pasticcera, mi rendo conto che è ben farcito perchè la crema uscirà spontaneamente dal foro. Sono favolosi, sia l’impasto soffice e profumato che la crema! Il giorno successivo basterà scaldarli nel fornetto, riacquisteranno sofficità come appena fritti! Buon appetito
di seguito la video ricetta






 
Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *