Santone indiano salvato dopo che si era sepolto vivo nel tentativo di “diventare un Dio”

Stampa / Print

Un uomo indiano è stato salvato qualche settimana fa, con i soccorritori che lo hanno estratto da una fossa in cui è stato volontariamente sepolto per 8 ore nel tentativo di “rinascere come un dio”. Deeraj Kharol, un tantrik che ha vissuto per alcuni anni in un tempio nel villaggio di Karocho ka Kheda, nel […]

Questo articolo Santone indiano salvato dopo che si era sepolto vivo nel tentativo di “diventare un Dio” è stato pubblicato su Le news più strane.


Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *