Stampa / Print
Non pensavo di riuscire a preparare un altro dolce di Carnevale e invece eccole qua queste deliziose castagnole. Ho usato come base una ricetta  Paneangeli preparata da Benedetta, non la Parodi ma l’altra che fa tutto in casa 🙂
Rispetto alla ricetta originale, io ho aggiunto i datteri e l’aroma di rum, mentre l’originale era solo con la scorza e l’aroma di limone. Se non vi piacciono i datteri li potete sostituire con dell’uvetta o senza nulla. Questa che vi riporto è metà dose dell’originale, ne vengono un bel po’ anche così, poi se vi piace friggere raddoppiate il tutto! Buon giovedì’ grasso!!


Ingredienti:
– 2 uova
– 40 gr di zucchero
– 20 gr di olio di semi
– 25 gr di latte
– buccia grattugiata di 1/2 limone bio
– 140 gr di farina
– 1/2 fialetta di aroma rum
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 4 datteri a pezzettini

zucchero a velo per decorare
olio per friggere

Procedimento: in una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio ,il latte, la buccia del limone e mescolare. Aggiungere man mano la farina a cui avrete aggiunto il lievito per dolci setacciato. Amalgamare bene il tutto e aggiungere la mezza fialetta di aroma rum e i datteri tagliati a pezzettini. La pastella non deve risultare ne troppo densa ne troppo liquida.  Mescolare bene e nel frattempo portare a bollore l’olio per friggere, e aiutandovi con due cucchiaini prelevate un po di impasto e quando l’olio avrà raggiunto la temperatura adatta colateci dentro l’impasto, che farete scivolare nell’olio grazie all’altro cucchiaino. Fatele cuocere da entrambe i lati giratele con una schiumarola e toglietele facendo assorbire l’olio in eccesso posandole su un piatto con carta da cucina.
Una volta raffreddate spolveratele di zucchero a velo.
Fonte (source) – (go to source)

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.