Brioches arrotolate sofficissime con crema pasticcera

Stampa / Print
Buongiorno a tutti, oggi vi propongo le mie brioches arrotolate sofficissime con crema pasticcera lucida, setosa e profumatissima, trovate la ricetta della crema pasticcera qui: https://youtu.be/rkWtYkBhaA0
Sono delle brioches semplicissime da fare, basterà realizzare dei cordocini di impasto da arrotolare, per poi farcirle sulla superficie con la crema e la granella di zucchero, il risultato sarà strepitoso!
Vediamo di seguito come procedere

Ingredienti per 10 brioches:

-215 gr di farina manitoba
-215 gr di farina 00
-180 gr di latte
-2 uova
-40 gr di zucchero
-40 gr di burro a temperatura ambiente
-6 gr di lievito di birra fresco (oppure 2 gr di lievito di birra secco)
-1 pizzico di sale
-scorza di limone non trattato biologico
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la crema pasticcera:

-250 gr di latte fresco intero
-2 tuorli biologici a pasta gialla
-60 gr di zucchero
-20 gr di amido di mais
-scorzetta di limone non trattato biologico
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia

-1 tuorlo e 2 cucchiai di latte per spennellare le brioches
-granella di zucchero a piacere

Procedimento:

  1. metto il latte tiepido oppure a temperatura ambiente in una terrina, aggiungo lo zucchero ed il lievito di birra, mescolo bene
  2. metto le uova, l’estratto di vaniglia e la scorza di limone, lavoro il tutto con una forchetta rompendo le uova
  3. aggiungo le due farine setacciandole e aggiungo il sale, inizio ad impastare nella terrina, il composto sarà morbido e appiccicoso, lo trasferisco sul piano di lavoro, lo allargo mettendoci il burro e lo lavoro facendolo assorbire. L’impasto è appiccicoso, non preoccupatevi, aiutatevi con un velo di farina e un tarocco. 
  4. Formo un panetto, lo adagio in una terrina unta col burro, ungo il panetto anche sopra e copro con pellicola alimentare. Faccio lievitare fino al raddoppio del volume, nel forno spento con la luce accesa, oppure nel forno preriscaldato a 28° se voglio anticipare i tempi di lievitazione
  5. a volume raddoppiato lascio cadere l’impasto sul piano di lavoro e lo divido in 10 parti uguali, in seguito formo dei cordoncini di impasto della lunghezza di circa 45-50 cm ciasciuno
  6. arrotolo i cordoncini sul piano di lavoro, non stringendo l’impasto, metto la parte finale del cordoncino sotto la brioche, procedo realizzandoli tutti e li adagio su una teglia rivestita da carta forno distanziati tra di loro, copro con pellicola alimentare e faccio lievitare  nel forno fino al raddoppio del volume
  7. a volume raddoppiato con una spatolina realizzo un piccolo solco premendo leggermente nelle linee guida della brioche, per far sì che mi contenga più crema 
  8. metto la crema in una sac a poche e riempio le fessure con la crema, volendo abbondare ci ripasso anche una seconda volta
  9. spennello le brioches con il tuorlo ed il latte e ci faccio cadere la granella di zucchero a piacere
  10. posso infornare in forno caldo statico a 180° per 18 minuti, una volta pronte le lascio intiepidire e sono pronte per essere gustate! Si conservano ben chiuse sotto una campana di vetro o in sacchetti per alimenti, consiglio di riscaldarle nel fornetto prima di mangiarle, riacquisteranno la sofficità!


di seguito la video ricetta






Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *