Pizza furba sottile e croccante

Stampa / Print

Ciao a tutti, oggi preparo la mia pizza furba, sottile e croccante, viene sempre bene con il trucchetto della pre-cottura in padella.
In famiglia amiamo la pizza, quindi sperimento tanti modi per farla perfetta anche a casa. Questo sistema è furbissimo, perchè possiamo preparare le basi in anticipo e condirle successivamente.
Potete sbizzarrirvi con i condimenti che preferite,
e posso assicurarvi che questa pizza furba è la fine del mondo, croccante e leggera, dovete solo provarla!
Vediamo come procedere


Ingredienti per 6 pizze:

-600 gr di farina 0
-285 gr di acqua
-3 gr di lievito di birra
-1 cucchiaino di zucchero
-1 cucchiaino di sale
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per condire:
-500 gr di mozzarella di bufala
-400 gr di passato di pomodoro di orrima qualità
-2 cucchiai di olio evo
-sale q.b

-origano a piacere

Procedimento: 

  1. metto l’acqua in una terrina, aggiungo il lievito, lo zucchero e l’olio evo, mescolo il tutto
  2. metto la farina setacciandola e il sale, inizio ad impastare bene, prima nella terrina, poi sul piano di lavoro, l’impasto sarà ben compatto perchè poco idratato, quindi olio di gomito! Oppure potete impastare con la planetaria
  3. formo un panetto lo adagio nella terrina coperto con pellicola alimentare e lo faccio lievitare fino al raddoppio del volume, nel forno spento con la luce accesa, oppure nel forno preriscaldato a 28° per anticipare i tempi di lievitazione
  4. a volume raddopppiato lascio cadere l’impasto sul piano di lavoro, formo un panetto e lo divido in 6 parti uguali del peso di circa 150gr ciascuno, formo delle palline, le corpo con pellicola e un canovaccio e le faccio rilassare per 30 minuti, così le stenderò meglio
  5. stendo i panetti col matterello del diametro di 24 cm, il diametro della padella, li adagio su fogli di carta da forno infarinati, fino a stenderli tutti
  6. inizio col cuocere il primo disco che ho preparato, lo buco al centro con i rebbi di una forchetta e quando la padella sarà ben calda lo cuocio da entrambi i lati
  7. preparo il forno, ci metto la pietra refrattaria, oppure una teglia rovesciata, lo porto a temperatura, a 250° ventilato
  8. preparo il passato di pomodoro, metto del sale, dell’olio e dell’origano, così la pizza sarà salata in modo uniforme
  9. condisco le basi preparate, con pomodoro, mozzarella, un filo d’olio evo, ma potete condirle come preferite secondo i vostri gusti personali
  10. inforno la pizza per 4-5 minuti, dovrà cuocere solo la mozzarella perchè la base è già pronta! Nel video ho messo anche la variante con tonno e patate!
di seguito la video ricetta









Fonte (source) – (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *