Pasta alla Norma – Pasta con le melanzane

Stampa / Print
Salve a tutti, oggi vi propongo la pasta con le melanzane, come la faceva mia nonna, un piatto dai sapori genuini e mediterranei che adoro, anche perchè mi ricorda i profumi e sapori la mia infanzia, quando era solita prepararla mia nonna! Vediamo di seguito come preparare questo piatto!

Ingredienti per 5 persone:

-500 gr di fusilloni trafilati al bronzo
-800 gr di passato di pomodoro fresco
-400 gr di melanzane
-basilico fresco q.b
-sale q.b
-ricotta salata a piacere
-1 spicchio d’aglio
-2 cucchiai di olio extravergine per il sugo

-olio extravergine q.b per la frittura delle melanzane

Procedimento:

  1. sbollento i pomodori freschi e li passo con il passatutto.
  2. taglio le melanzane a metà per il verso della lunghezza, in seguito a fettine spesse mezzo centimetro. Le trasferisco in un colapasta a strati, metto un pizzico di sale, ci adagio del peso sopra, un piatto oppure una terrina e le lascio riposare per 30 minuti
  3. nel frattempo preparo il sugo: metto una padella sul fuoco con olio evo e uno spicchio d’aglio, in seguito metto il passato di pomodoro fresco preparato, aggiungo del basilico e vado a salare, faccio cuocere per 20 minuti
  4. trascorso il tempo necessario tolgo le melanzane dal colapasta e le asciugo bene con della carta assorbente
  5. metto una padella sul fuoco con abbondante olio evo e le friggo facendole dorare (se volete un piatto più leggero, potete grigliarle) appena fritte le trasferisco in un colino e in seguito su carta assorbente, metto via qualche fettina di melanzana per decorare il piatto
  6. metto le melanzane fritte nel sugo di pomodoro, tolgo l’aglio e faccio cuocere per 5 minuti
  7. cuocio la pasta in abbondante acqua salata, la pasta dovrà essere al dente, quindi la cuocio un paio di minuti in meno, rispetto alla cottura consigliata sulla confezione
  8. trasferisco la pasta nel sugo e mescolo bene il tutto!
  9. adesso posso servire la pasta con abbondante ricotta salata grattugiata, due fettine di melanzane per decorare il piatto e basilico fresco! Buon appetito!
di seguito la video ricetta……….







Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *