Crostini integrali con acciughe e cipolle

Stampa / Print
Ciao a tutti, avendo a disposizione molte cipolle del mio orto biologiche, ho deciso di proporvi dei crostini integrali  con acciughe e cipolle, davvero deliziosi, il sapore di questi crostini vi conquisterà subito dal primo morso. Vediamo come si preparano

Ingredienti per 20 crostini:

-1 filone di pane integrale da 250 gr
-400 gr di cipolle rosse 
-1/2 bicchiere di vino bianco secco
-20 acciughe fresche (300 gr)
-sale q.b
-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
-timo fresco a piacere 


Procedimento:

  1. taglio il pane a rondelle spesse 1 centimetro, le sistemo sulla teglia da forno e le faccio tostare. Forno caldo statico a 200° per 10 minuti
  2. pulisco le cipolle, le divido a metà e le taglio a fettine, le faccio cuocere nella padella con 2 cucchiai di olio evo, salandole. Dopo 10 minuti di cottura le sfumo col vino bianco e lo faccio evaporare
  3. pulisco le acciughe, se preferite potete farle pulire dal pescivendolo. Tolgo la testa, faccio scorrere il dito indice sull’acciuga togliendo anche le interiora, premo con i pollici schiacciando il pesce, in tal modo la lisca sarà in evidenza, la sollevo e la tolgo, in questo caso tolgo anche la coda, che non serve per questa ricetta. Sciacquo le acciughe sotto acqua corrente e le tampono asciugandole con carta assorbente
  4. cuocio le acciughe in una padella antiaderente, metto un cucchiaio di olio evo e lo faccio scaldare, metto le acciughe allargate sulla padella, le salo leggermente e aggiungo un rametto di timo. Le faccio cuocere da entrambi i lati per 40 secondi, in seguito le dispongo su un piatto di portata
  5. posso preparare i crostini: metto la cipolla sui crostini, in seguito ci adagio sopra l’acciuga, dividendola in due filetti
  6. concludo mettendo un filo d’olio extravergine su tutti i crostini e del timo fresco, che darà quel tocco in più al piatto! Si gustano sia caldi che freddi….buon appetito!
di seguito la video ricetta


Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *