Kebab fatto in casa

Stampa / Print
Ciao a tutti, i miei figli adorano il Kebab, quindi mi sono adoperata per farlo in maniera semplice in casa, con ingredienti che posso controllare e di nostro gradimento; 
in questo caso ho usato del petto di pollo e di tacchino, ma potete utilizzare carni miste a piacere, magari con l’osso, sono più saporite, ma più noiose da disossare.
Per quel che riguarda le spezie, ho inserito quelle che gradiamo maggiormente, ottenendo un kebab home made personalizzato e molto gradito dai ragazzi che lo hanno spazzolato tutto lasciando mio marito a bocca asciutta! Vediamo di seguito come prepararlo! 


Ingredienti per la pita (10 da 85 gr ciascuna)
-500 gr di farina 0
-300 gr di acqua
-6 gr di lievito di birra fresco – oppure 2 gr di lievito secco disidratato
-25 gr di olio extravergine di oliva
-10 gr di sale
-1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti per il ripieno di carne:
-500 gr di petto di tacchino
-500 gr di petto di pollo
-il succo di mezzo limone
-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
-1 cipolla bianca
-1 spicchio d’aglio
-1 cucchiaio di aceto di mele o bianco
-1 cucchiaino di sale
-1 cucchiaino di pepe macinato
-1 cucchiaino di timo
-1 cucchiaino di paprika

-peperoncino a piacere

Ingredienti per farcire:
-cipolla q.b
-pomodori q.b
-cetrioli q.b
-insalata a piacere
-maionese o salsa allo yogurt
-ketchup


Procedimento:

  1. preparo l’impasto per la pita. Sciolgo il lievito nell’acqua tiepida oppure a temperatura ambiente, aggiungo lo zucchero e l’olio, mescolo il tutto facendo sciogliere il lievito
  2. metto la farina in una terrina, aggiungo l’acqua col lievito disciolto all’interno, ed inizio ad impastare, prima di finire di impastare aggiungo il sale, lavoro il tutto per 10 minuti sul piano di lavoro in tutte le direzioni, aiutandomi con della farina. Trasferisco il panetto in una terrina coperta con pellicola e faccio lievitare per un paio di ore
  3. preparo le spezie per la carne: metto in un contenitore, sale, pepe, timo, paprika e peperoncino, mescolo il tutto
  4. taglio la carne a fettine sottili e la metto in una terrina con del succo di limone, aceto e le spezie preparate, mescolo il tutto, copro con pellicola e metto in frigorifero a riposare per un paio di ore
  5. prendo l’impasto lievitato e formo delle palline del peso di 85 gr ciascuna. Le adagio sul piano di lavoro, le copro e le faccio riposare 30 minuti
  6. trascorso il tempo necessario stendo le palline col matterello formando dei dischi del diametro di 15 cm, le adagio su un foglio di carta forno e le copro con un canovaccio pulito, dovranno lievitare per 30 minuti
  7. nel frattempo cuocio la carne, metto nella padella l’olio evo, la cipolla e l’aglio, faccio andare per 1 minuto e in seguito metto la carne, facio cuocere per 10-15 minuti mescolando e assaggiando se è giusta di piccantezza e sapidità, in tal caso aggiusto con sale e spezie
  8. posso cuocere le pite: metto una padella antiaderente sul fuoco e la faccio scaldare bene, adagio il disco di impasto sulla padella e aspetto che si gonfi sulla circonferenza, giro il disco un paio di volte fino a quando l’aria della lievitazione non lo farà gonfiare 
  9. taglio la pita su un lato e la farcisco con la carne preparata, con pomodori, cipolle, cetrioli, insalata, e salse a piacere! Personalizzate il vostro kebab fatto in casa come preferite! 
di seguito la video ricetta………..







Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *