Coppa del nonno – Gelato al caffè

Stampa / Print
ciao a tutti, oggi vi propongo la coppa del nonno, il gelato al caffè per eccellenza, fatto in casa e ottimo come l’originale, in famiglia è stato apprezzato molto, pensavano fosse quello acquistato!! Vediamo di seguito come realizzarlo

Ingredienti per 4 coppette

Base semifreddo – Pate à Bombe
-50 gr di acqua
-60 gr di zucchero
-50 gr di tuorli (3 tuorli grandi) 

-250 gr di panna fresca
-15 gr di caffè ristretto
-1 cucchiaino di caffè solubile

Procedimento:

  1. preparo il caffè ristretto con la macchina espresso oppure con la moka, in tal caso prendo il primo caffè che sale dalla moka. Ci metto 1 cucchiaino di caffè espresso, mescolo il tutto e lascio freddare
  2. preparo la base semifreddo per pastorizzare le uova: metto l’acqua e lo zucchero in un pentolino, porto sul fuoco e mescolo facendo sciogliere lo zucchero, quando lo sciroppo inizia a bollire monto i tuorli in una terrina con uno sbattitore elettrico. Controllo la temperatura dello sciroppo e quando sarà arrivata a 121° lo verso nei tuorli spumati sempre con lo sbattitore in azione, continuo a lavorare fino a completo raffreddamento
  3. monto la panna fresca in una terrina e ci metto il caffè ristretto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, la panna non dovrà essere eccessivamente montata
  4. metto un cucchiaio abbondante di panna nella base semifreddo mescolando senza particolare attenzione, in seguito verso il composto con la base semifreddo nella panna, questa volta mescolando dal basso verso l’alto
  5. riempio le coppette col gelato al caffè picchiettandole sul piano di lavoro per uniformare il tutto, se preferite potete usare anche una vaschetta unica, metto nel congelatore le coppette, che saranno pronte da servire in 4 ore, mentre il gelato nel contenitore unico sarà pronto in 6 ore
  6. trascorso il tempo necessario decoro con cacao amaro e chicchi di caffè…provatela è buonissima
di seguito la video ricetta………


Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *