Stampa / Print
ciao a tutti, oggi vi propongo una torta di mele semplice, da gustare per la prima colazione o  la merenda, pochissimi ingredienti e bontà garantita.
Vediamo come procedere 


Ingredienti per una tortiera diametro 25 cm

-320 gr di farina 00 + 20 gr da inserire nelle mele
-220 gr di zucchero
-110 gr di burro fuso
-120 gr di latte
-3 uova
-3 mele (600 gr circa)
-scorza di 1 limone 
-succo di 1 limone
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
-1 pizzico di sale
-1 bustina di lievito

Procedimento:

  1. sbuccio 3 mele, due le taglio a pezzetti e una a fettine, in entrambe metto il succo di limone per non farle ossidare, sciolgo il burro a bagnomaria e lo lascio intiepidire
  2. metto le uova in una terrina, aggiungo lo zucchero e un pizzico di sale, lavoro il tutto per un paio di minuti
  3. aggiungo il burro fuso, la scorza di limone e l’estratto di vaniglia, mescolo il tutto
  4. inserisco la farina setacciata, intanto metà e la faccio integrare, aggiungo il latte, il resto della farina setacciata ed il lievito, mescolo il tutto
  5. prendo le mele tagliate a dadini e ci metto i 20 gr di farina mescolando, in seguito inserisco i cubetti di mela infarinata nell’impasto mescolando
  6. prendo una tortiera imburrata e rivestita di carta forno, ci inserisco l’impasto all’interno livellandolo e distribuisco le fettine di mela a raggiera premendole leggermente
  7. posso infornare, in forno caldo statico a 180° per 45-50 minuti, a cottura ultimata, lascio freddare la torta completamente, la metto su un vassoio di portata e la spolverizzo con zucchero a velo! Di seguito la video ricetta…….    





Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Tag

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.