Société Générale, sulle banche italiane

Stampa / Print

 L’indice delle banche italiane è cresciuto del 7% da inizio anno, nonostante le incertezze del clima politico. Il miglioramento dei fondamentali è, secondo gli analisti di Société Générale , la principale ragione che spiega questa performance, che a loro parere dovrebbe continuare.

1) Banco Bpm . Prezzo obiettivo di 4,10 euro, del 42,5% superiore alla quotazione attuale. Il rating resta buy (comprare) nonostante la revisione al ribasso del 5% in media dell’utile per azione (eps) rettitificato nel 2018-2020.  Il rendimento della cedola è 5,2% nel 2018 e 5,9% nel 2019.

2) Bper Banca . Il rating è buy (comprare) con target price 6 euro, che implica un potenziale di rialzo del 26% dalle quotazioni attuali. Gli analisti hanno corretto al ribasso del 4% in media la stima dell’utile per azione rettificato 2018-2020, a causa del minore margine di interesse. Il rendimento della cedola è 3% nel 2018 e 4,2% nel 2019.

3) Intesa  San Paolo. Il giudizio è neutrale (hold) con prezzo obiettivo 3,10 euro, in linea con le quotazioni attuali. Gli analisti hanno corretto al ribasso del 2% in media la stima dell’utile per azione rettificato 2018-2020, a causa soprattutto dei maggiori costi.  Il rendimento della cedola è 6,3% nel 2018 e 7,2% nel 2019.

4) Ubi Banca . Target price di 5 euro, del 30,5% superiore alla quotazione attuale, con rating buy (comprare). Gli analisti hanno corretto al ribasso del 2% in media la stima dell’utile per azione rettificato 2018-2020, a causa dei maggiori costi e del minore margine di interesse.  Il rendimento della cedola è 3,9% nel 2018 e 5,7% nel 2019.

5) Unicredit . Il giudizio è neutrale (hold) con prezzo obiettivo 18,5 euro, del 7% superiore alle quotazioni attuali. Gli analisti hanno corretto al ribasso del 3% in media la stima dell’utile per azione rettificato 2018-2020, a causa soprattutto dei minori ricavi. Il rendimento della cedola è 2% nel 2018 e 3,6% nel 2019.

 

Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *