Cream Tart

Stampa / Print
ciao a tutti oggi vi propongo la torta del momento, la Cream Tart, una torta con base di pasta frolla e crema al mascarpone con decorazioni varie e floreali con fiori edibili. Io realizzerò delle basi di frolla a forma di uovo di pasqua, visto che siamo vicini alla Pasqua, ma si possono fare sia lettere che numeri per feste di compleanno. E’ una torta versatile perchè si può personalizzare con farce di vario genere e decorazioni a piacere, tipo macarons, meringhe, frutta fresca e fiori freschi oppure fiori in pasta di zucchero, vediamo come procedere


Ingredienti per la pasta frolla:

-280 gr di farina 00
-60 gr di farina di mandorle
-150 gr di burro a temperatura ambiente
-100 gr di zucchero a velo
-1 uovo medio (50 gr)
-1 pizzico di sale
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ingredienti per la crema:

-350 ml di panna fresca
-250 gr di mascarpone
-100 gr di zucchero a velo
-1 cucchiaino di estratto di vaniglia
-5 gr di gelatina in polvere
-20 gr di acqua



Ingredienti per decorare:

-fragole fresche q.b
-ovetti di cioccolato q.b
-fiori edibili q.b

Procedimento:

  1. setaccio la farina e la farina di mandorle, aggiungo un pizzico di sale e mescolo il tutto
  2. metto il burro morbido in una terrina e lo lavoro con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere la consistenza di una pomata, aggiungo lo zucchero a velo e continuo a lavorare il tutto, ottenendo un composto spumoso, metto l’estratto di vaniglia e l’uovo  continuo a lavorare il tutto
  3. aggiungo le polveri a cucchiaiate setacciate in precedenza, mescolando con una spatola e quando il composto inizierà a compattarsi lo lavoro con le mani, lo divido in due parti uguali, lo schiaccio bene e lo copro con pellicola trasparente, così si solidificherà prima in frigorifero, lo metto a riposare per 30 minuti
  4. nel frattempo stampo e ritaglio la sagoma di un uovo di Pasqua, il mio misura 26 cm di altezza e 20 cm di larghezza
  5. stendo il panetto di frolla su un foglio di carta forno leggermente infarinato e lo stendo dello spessore di 4 millimetri, ci adagio la sagoma dell’uovo sopra e lo ritaglio, faccio la stessa cosa con l’altro panetto 
  6. metto le sagome sollevandole con la carta forno in una teglia da forno e posso infornare in forno caldo statico a 180° per 12 minuti, dovranno rimanere chiare, leggermente dorate. Una volta cotte le lascio freddare sulla teglia, poi le traferisco su un vassoio
  7. prendo la gelatina in polvere e ci verso dell’acqua fredda, la lascio riposare per 10 minuti, la gelatina mi servirà per rendere la crema più consistente, perchè dovrà sorreggere il peso della base di frolla e le decorazioni
  8. metto il mascarpone in una terrina e lo lavoro con lo sbattitore elettrico, aggiungo la panna fresca a filo sempre montando, finita di aggiungere tutta la panna, metto lo zucchero a velo sempre mescolando el’estratto di vaniglia. Sciolgo la gelatina a bagnomaria che nel frattempo si è solidificata e la aggiungo alla crema continuando a montare il tutto
  9. sporco il vassoio di portata con la crema e ci adagio la base di frolla, metto la crema in una sac a poche e ci distribuisco metà crema al mascarpone realizzando dei ciuffetti su tutta la base, adagio l’altra base di pasta frolla sopra e la decoro con la crema rimanente sempre facendo dei ciuffetti di crema 
  10. adesso posso decorare con ovetti di cioccolato, fragole fresche tagliate e metà e fiori freschi edibili, dovranno essere commestibili, oppure se non li gradite potete metterli di pasta di zucchero…fate riposare la torta in frigorifero per diverse ore prima di consumarla, in modo che la crema inumidisca la pasta frolla per un taglio netto e preciso! Di seguito la video ricetta…










Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *