Stampa / Print

 Gli analisti di Société Générale  hanno selezionato le aziende europee che potranno registrare un’elevata crescita dei margini reddituali nei prossimi due anni. Nel caso dei titoli industrali il parametro utilizzato è l’ebit, cioè il reddito operativo netto, mentre di quelli finanziari è il roe (ritorno sul capitale impiegato). Target price e rating a confronto

1) Nokia . Il prezzo obiettivo della compagnia di tlc è 8,3 euro, che implica un total return (performance + rendimento della cedola) a 12 mesi dell’87,5%, con rating buy (comprare). Il rendimento della cedola è 4,4% nel 2018 e 4,6% nel 2019. La performance del titolo, che capitalizza 25,3 miliardi di euro, è 0,5% negli ultimi 12 mesi.

2) Astra Zeneca. Alla compagnia farmaceutica è stato assegnato il prezzo obiettivo di 7.600 pence, che corrisponde a un ritorno totale a 12 mesi del 62,4%, con rating buy (comprare). La performance del titolo, che capitalizza 60,5 miliardi di sterline, negli ultimi 12 mesi è 7,6%. Il rendimento della cedola è 4,6% nel 2018 e 4,9% nel 2019.

3) Enel. Target price di 6 euro (total return del 27,8%) per la utility che a piazza Affari capitalizza 49,6 miliardi di euro. La performance del titolo negli ultimi 12 mesi è 17%. Il dividend yield è 5,7% nell’esercizio 2018 e 6,5% nel 2019. Il rating è buy (comprare).

4) Ing group. Il target price della compagnia finanziaria olandese (59,3 miliardi di euro di capitalizzazione) è 15,5 euro, in linea con le quotazioni attuali. Il dividend yield è 4,8% nell’esercizio 2018 e 5,1% nel 2019. Il rating è hold (mantenere).

5) Imperial brands. Il rating sulla multinazionale del tabacco è buy (comprare) con prezzo obiettivo 4.500 pence (total return del 69%). La performance del titolo, che capitalizza 26,3 miliardi di sterline, è -26% negli ultimi 12 mesi. ll rendimento del dividendo è 6,8% nel 2018 e 7,5% nel 2019.

6) ArcelorMittal. Prezzo obiettivo di 32,2 euro, che implica un total return del 18%, per il colosso dell’acciaio. Il titolo, che capitalizza 28,3 miliardi di euro, è salito del 25,5% negli ultimi 12 mesi. Il dividend yield è 2,2% nell’esercizio 2018 e 3,3% nel 2019. Il rating è buy (comprare).

7) Danone . Sul gruppo francese del food il rating è buy (comprare) con prezzo obiettivo 80 euro (total reurn del 21,8%). Il titolo, che capitalizza 40,6 miliardi di euro, è salito del 13,4% negli ultimi 12 mesi. Il rendimento della cedola è 2,9% nel 2018 e 3,2% nel 2019.

8) Psa Group. Sul gruppo automobilistico il giudizio è buy (comprare) con prezzo obiettivo 23 euro (total return del 27,6%). La performance del titolo negli ultimi 12 mesi è 8,6%. Il rendimento della cedola è 4% nel 2018 e 4,6% nel 2019.

 

Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.

Sitemap