Pizza al taglio

Stampa / Print
ciao a tutti oggi vi propongo la pizza al taglio. Per realizzarla acquistate sempre ingredienti di prima qualità ed una farina 0 con un 12% di proteine, il risultato sarà una pizza ottima da gustare in qualsiasi occasione, dalla merenda alla cena veloce…vediamo come prepararla

Ingredienti per una teglia 35×45

-ingredienti per l’impasto:
-600 gr di farina 0 (12% di proteine)
-400 ml di acqua
-3 gr di lievito di birra 
-10 gr di miele
-5 gr di sale

per farcire:
-400 gr di passato di pomodoro
-500 gr di mozzarella
-sale q.b
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
-1 cucchiaio di origano

Procedimento:

  1. sciolgo il lievito nel miele, oppure se preferite potete sostituire il miele con lo zucchero, una volta sciolto lo metto nell’acqua tiepida o a temperatura ambiente
  2. metto la farina in una terrina, formo una buchetta al centro e ci verso l’acqua col lievito, inizio ad impastare e prima che l’impasto inizi a compattarsi aggiungo il sale, sempre impastando
  3. trasferisco il composto sul piano di lavoro e lo lavoro in tutte le direzioni perlomeno per 5 minuti, ungo una terrina con l’olio e ce lo trasferisco, lo ungo anche sulla superficie e lo copro con pellicola trasparente. Lo metto a lievitare fino al raddoppio nel forno preriscaldato a 25°-28° per anticipare i tempi di lievitazione
  4. dopo 2 ore e mezza il mio impasto ha raddoppiato di volume, lo trasferisco sul piano di lavoro infarinato e realizzo due pieghe di rinforzo e formo un panetto. Ungo la teglia con olio extravergine di oliva e ci adagio il panetto coperto con pellicola trasparente, lo faccio riposare per 20 minuti
  5. in questo lasso di tempo taglio la mozzarella a dadini e la trasferisco su un colino affinchè perda parte del siero del latte, altrimenti la pizza risulterà troppo acquosa sulla superficie
  6. metto il passato di pomodoro in una terrina, aggiungo l’olio extravergine di oliva, il sale e l’origano, mescolo il tutto. Insaporisco il passato di pomodoro andandolo a salare prima, per avere la sapidità della pizza uniforme
  7. stendo l’impasto sulla teglia con i polpastrelli delle dita, allargandolo bene, se dovesse fare resistenza lo faccio riposare 10 minuti e poi procedo nuovamente ad allargarlo. Copro con pellicola trasparente e faccio riposare per 20 minuti nel forno preriscaldato a 25°-28° in tal modo la pizza verrà più alveolata
  8. a questo punto stendo il pomodoro sulla pizza e metto in forno caldo statico a 250° per 15 minuti nella parte più bassa del forno. Tolgo la pizza dopo 15 minuti e ci metto la mozzarella, inforno nuovamente in forno caldo statico a 250° per 8-10 minuti , nella parte intermedia del forno
  9. la pizza al taglio è pronta per essere servita, è buonissima e alveolata, provatela e fatemi sapere!! Di seguito la video ricetta……







Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *