Vellutate di verdure 3 idee

Stampa / Print
Ciao a tutti, oggi vi propongo 3 idee di vellutate di verdure, buone, semplici e veloci da fare, gradite per grandi e piccini, un modo davvero ideale per far mangiare le verdure anche ai più piccoli…
vi propongo quella con carote, piselli e zucca…vediamo di seguito come prepararle


Procedimento:

  1. taglio le verdure a pezzetti  e metto un pentolino sul fuoco con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungo la cipolla, il sedano, le carote e le patate, vado a salare e copro con un coperchio facendo cuocere per 5 minuti, in tal modo le verdure avranno più sapore
  2. dopo 5 minuti metto l’acqua e il concentrato di pomodoro, copro e faccio cuocere dal momento del bollore per 20 minuti
  3. con un frullatore ad immersione frullo il tutto…la vellutata è pronta per essere servita con crostini di pane e un filo d’olio extravergine di oliva 


Procedimento:

  1. taglio le verdure e metto un pentolino sul fuoco con 3 cucchiai di olio evo, aggiungo la cipolla, il sedano le patate ed i piselli, vado a salare e copro con un coperchio facendo cuocere per 5 minuti, lasciandole insaporire
  2. aggiungo l’acqua ed il concentrato di pomodoro, faccio cuocere dal momento del bollore per 20 minuti, poi frullo il tutto con un frullatore ad immersione e servo con crostini di pane e olio extravergine di oliva


Procedimento:

  1. taglio le verdure e metto un pntolino sul fuoco con 3 cucchiai di olio evo…aggiungo il porro, il sedano, le patate, la zucca e un rametto di rosmarino, vado a salare e faccio cuocere coperte per 5 minuti
  2. trascorso il tempo necessario aggiungo l’acqua e il concentrato di pomodoro, faccio cuocere per 20 minuti dal momento del bollore
  3. le vrdure sono cotte le trito con un mixer ad immersione e posso servire con crostini di pane, un filo d’olio extravergine di oliva e semi di zucca, magari tostati per conferire croccantezza!
provatele sono buonissime…di seguito la video ricetta






Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *