Non è questo che voleva Ahmed – da Souvenir di Maurizio De Giovanni

Stampa / Print
Ottobre è un mese di promesse non
mantenute – scrive nel capitolo di interludio Maurizio De Giovanni,
in Souvenir.

Promesse e speranze che non si
avverano, come succede ad Ahmed, uno dei tanti migranti scappati
dalla miseria del loro paese per cercare una vita migliore in Italia.

Un clandestino, come direbbero i nostri
politici.

Un uomo.

Un uomo che pur di vivere, pur di
vivere
Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *