Stampa / Print
ciao a tutti oggi vi propongo i Macarons, deliziosi dolcetti francesi a base di farina di mandorle, colorati e festosi, farciti con ganache al cioccolato o crema di burro.
Li andrò a preparare col metodo della meringa italiana, un metodo infallibile…i macarons verranno sempre perfetti…vediamo come procedere



Procedimento:
  1. preparo la ganache: metto i frutti di bosco freschi o congelati in un pentolino con lo zucchero e faccio cuocere 5-6 minuti…passo al setaccio il tutto eliminando i fastidiosi semini, trasferisco la purea ottenuta nuovamente nel pentolino, aggiungo la panna per dolci e il cioccolato bianco, faccio sciogliere il tutto a fuoco dolce. In seguito metto la ganache in una terrina coperta con pellicola e faccio freddare in frigorifero
  2. prendo la farina di mandorle, o mandorle pelate tritate precedentemente…metto zucchero a velo e farina di mandorle in un mixer e trito il tutto, in seguito setaccio la farina ottenuta, eliminando eventuali pezzettini di mandorle più grosse. Metto il composto in una terrina e aggiungo l’albume con il colorante, mescolo bene il tutto ottenendo un composto compatto ed appiccicoso
  3. preparo la meringa: metto in un pentolino l’acqua con lo zucchero e porto sul fuoco facendogli raggiungere il bollore, nel frattempo metto il resto dell’albume in una terrina con del sale ed inizio a semi montarlo con uno sbattitore elettrico, con un termometro da cucina controllo la temperatura dello sciroppo e quando avrà raggiunto la temperatura di 118° lo verso a filo nell’albume continuando a montare, dovrò ottenere un composto gonfio e lucido, se sollevo le fruste si dovrà formare un becco
  4. aggiungo la meringa al composto di mandorle mescolando, finita di integrare trasferisco il tutto in una sac a poche con beccuccio di 1 centimetro. Fisso la carta forno sulla teglia agli angoli con un po’ di impasto e realizzo dei dischi di 3 centimetri distanti 4 cm. Appena pronti sbatto la teglia sul piano di lavoro ripetute volte per eliminare l’aria faccio riposare 30 minuti a temperatura ambiente prima di infornarli, in forno caldo statico a 150° per 20 minuti 
  5. Appena pronti li lascio riposare 20 minuti prima di staccarli ed appaiarli, cercando quelli di egual misura; poi li dispongo sul piano di lavoro per farcirli con la ganache
  6. controllo che la ganache sia della consistenza giusta, altrimenti la lascio freddare ulteriormente, la trasferisco nella sac a poche…metto la farcitura nella parte piatta del macaron rimasta a contatto con la teglia da forno e chiudo a panino…i dolcetti francesi sono pronti…gustati il giorno sucessivo saranno ancora più buoni! Di seguito la video ricetta….






Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.