Stampa / Print
La pietà di Pier Paolo Pasolini, opera è di Ernest Pignon-Ernest

Passiamo ora alla scuola d’obbligo e
alla televisione. Intanto va detto che le mie «due
modeste proposte» di abolizione intendevano chiaramente riferirsi a
una abolizione provvisoria. Dicevo, per la precisione: «in attesa
di tempi migliori: cioè di un altro sviluppo – ed è questo il
nodo della questione». In altre parole
Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.