Stampa / Print
ciao a tutti, oggi vi propongo una base della pasticceria, la pasta bignè o pasta choux, per la preparazione di profiterol, saint honorè o semplicemente da farcire con le creme che preferite…vediamo come ottenerli cotti bene e vuoti all’interno

Procedimento:

  1. metto un pentolino sul fuoco con acqua e latte, aggiungo il sale lo zucchero e il burro, gli faccio sfiorare l’ebollizione
  2. aggiungo la farina in un’unica soluzione e mescolo energicamente con un mestolo di legno fino ad ottenere un composto compatto, continuo a mescolare fino a quando non si sarà formata una patina sul fondo della pentola
  3. trasferisco l’impasto in una planetaria o una terrina e lo lascio intiepidire azionando la foglia
  4. aggiungo le uova, una alla volta e aggiungerò il seguente solo quando il precedente si sarà completamento assorbito, fino ad inserirle tutte, impiegherò circa 5 minuti ad ottenere il composto perfettamente elastico
  5. trasferisco il composto in una sac a poche con il beccuccio di 1 cm di diametro e realizzo i bignè sulla teglia da forno ricoperta da carta forno del diametro di circa 3 cm
  6. metto in forno caldo statico a 200° per 20 minuti con lo sportello leggermente aperto, metto un mestolo a contrasto, in tal modo durante la cottura uscirà il vapore prodotto ed i bignè risulteranno più asciutti. Dopo 20 minuti abbasso la temperatura a 180° e procedo la cottura per altri 10 minuti
  7. tolgo i bignè dal forno e li lascio freddare…sono pronti per le vostre preparazioni, ben cotti e vuoti dentro! Di seguito la video ricetta…






Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.