Lui è peggio di me

Stampa / Print
Lo scaricabarile, dopo la caccia ai populisti, all’antipolitica, è specialità nazionale.
Specie quando si parla di  autorità che dovrebbero occuparsi di controlli e prevenzione dei disastri: sia che si parli di ponti che crollano (ad Annone in Brianza, col rimpalleggio tra Anas, provincia e regione) o delle banche a rischio default (dove siamo spettatori dello scambio di accuse tra Bankitalia e
Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *