Stampa / Print
Lakowsky device  

George Lakhovsky (1869-1942), all’inizio degli anni 20 sviluppò un  dispositivo elettromagnetico che chiamò oscillatore di onda multipla (Multiple Wave Oscillator- MWO). 
La principale premessa della teoria di Lakhovsky,  é che ogni essere vivente emette radiazioni

Se Lakhovsky fosse stato negli Stati Uniti [era invece in Francia, ndt] , avrebbe trovato sostegno dal Dr. Harold Saxon Burr di Yale, dal Dr. Crile della Cleveland Clinic, dal Dr Royal Rife e Dr. Otto Rahn di Cornell.

Cosa è la malattia secondo Lakhovsky?
È lo squilibrio oscillatorio di cellule, che ha origine da cause esterne.
Più specificatamente, è la lotta tra la radiazione del microbo e la radiazione cellulare. Se è predominante la radiazione microbica, ne consegue la malattia e quando viene sopraffatta completamente la resistenza vitale,  ne consegue la morte.

Lakhovsky credeva che ci fossero frequenze di energia,  di base, per cellule, tessuti e organi che sono presenti quando il corpo è in uno stato di salute.
Se la frequenza energetica della cellula scende ad un livello inferiore di quella di un microbo che la sta attaccando, allora il microbo inizia a prendere il sopravvento.

L’ MWO di Lakhovsky, fu sviluppato per trasmettere frequenze multiple, attraverso un’antenna, alle cellule presenti in tutto il corpo nei vari organi. Lakhovsky credeva che le cellule fossero come stazioni in miniatura che trasmettevano e ricevevano frequenze.

Ho letto un libro pubblicato nel 1956: The Changing Universe, ad opera di un astronomo,  John Pfeiffer,  che venne soprannominato “il Boswell (in americano indica una persona che registra in dettaglio la vita di un contemporaneo di solito famoso, ndt) di Radio Astronomy’. Pfeiffer evidenziava come tutti gli esseri umani siano una emittente di onde radio.

la parete del nostro stomaco invia verso l’esterno non solo onde di calore infrarosso, ma anche tutto lo spettro della luce: ultravioletti, raggi X, onde radio etc.”

Teslaplatte Visitenkarte gelbPiastra Tesla TeslaVital®,  piccole antenne ricetrasmittenti
di energia cosmica. Colore giallo: plesso solare- sistema gastrointestinale-
secondo l’insegnamento indiano dei chakra

Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.