Stampa / Print

This is the logo

I Premi Teva 'Comunicare la Salute' a Nicole Orlando, a Ubaldo Bonucelli e a Franco Mosca.

Montecatini Terme, Festival della Salute 30 settembre 2017 – Sabato 30 Settembre, nell’ambito del Festival della Salute 2017, alle Terme Tettuccio di Montecatini Terme, sono stati consegnati i Premi Teva ‘Comunicare la Salute’, momento culminante della Festa per la decima edizione del Festival. Medicina e Sport al centro del Premio che, nella sua edizione 2017, a Montecatini Terme, riconosce la concreta testimonianza di personalità impegnate nella diffusione e nella condivisione di salute e benessere, come obiettivi e valori irrinunciabili: Nicole Orlando, Atleta parolimpica; Ubaldo Bonucelli, Neuroscienziato; Franco Mosca, Professore Emerito di Chirurgia.
La cerimonia si è svolta alla presenza La cerimonia si svolgerà alla Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani, del Sindaco del Comune di Montecatini Terme Giuseppe Ballandi. Fra le autorità presenti: Salvatore Conte , del Comitato Italiano Parolimpico; Lucia Giachini, referente Miur Special Olympics; Edita Punciskaite, campionessa di Ciclismo.
Il Premio è stato ideato e organizzato come uno dei momenti centrali del Festival della Salute. L’iniziativa è in linea con la missione del Festival, mirata alla prevenzione e allo ‘stare bene’, declinati in molteplici forme, con un’attenzione particolare allo Sport, nella cornice di Montecatini Terme, Città Europea dello Sport 2017.
Ed è proprio allo Sport che sono dedicati l’impegno e la vita di Nicole Orlando, atleta parolimpica. Di recente nominata Ambasciatrice del Comitato Italiano Parolimpico, ha iniziato la sua attività sportiva, pluridisciplinare, a soli 3 anni. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua carriera, costellata dai più numerosi successi e la sua vita, testimonianza di dove possono portare: impegno, passione e determinazione. Le cinque medaglie (quattro d’oro e una d’argento) vinte ai mondiali in Sud Africa l’hanno resa una delle donne e delle sportive più celebrate del nostro paese e a livello internazionale, citata anche dal Presidente Mattarella, nel suo discorso di fine anno. Il motto di Nicole Orlando: “Vietato dire non ce la faccio.”
Padre della trapiantologia toscana, tra i fondatori della trapiantologia italiana: il Prof Franco Mosca. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua testimonianza professionale e personale dedicati al Trapianto e al ‘rinnovamento della vita’, con decine di migliaia di interventi seguiti direttamente o dai suoi allievi, e alla Formazione. A lui si deve la creazione della Fondazione Arpa, per la formazione, in chirurgia, anestesia e diagnostica di medici e infermieri di nazioni disagiate e zone a rischio. Di recente ha fondato anche il Festival Internazionale della Robotica, perché i robot possano rivelarsi una grande opportunità nella vita e nella chirurgia.
Ha dedicato lo vita e la ricerca allo studio e alla cura delle malattie neurodegenerative. Il Prof. Ubaldo Bonucelli è una delle menti a livello europeo e mondiale impegnate contro quella che Umberto Veronesi aveva definito come la nuova malattia del secolo: l’Alzheimer. È da sempre impegnato in progetti nazionali e internazionali, ai più alti livelli. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua testimonianza professionale e personale dedicati alla Ricerca, alla Cura e alla Formazione. Ha fondato di recente la Scuola per il Parkinson e per l’Alzheimer: per pazienti e famigliari, delle più varie fasce di età, la Scuola aiuta fra l’altro a riconoscere per tempo la malattia, per affrontarla al meglio.

Nel consegnare i Premi, Salvatore Butti – Sr Director BU Generics, OTC & Portfolio di Teva Italia, ha dichiarato: “Teva Italia si impegna, da oltre 20 anni, a promuovere attività e iniziative a sostegno della salute, intesa come concetto a 360°. Per noi, infatti, è fondamentale sapere che grazie ai nostri farmaci e ai nostri servizi aiutiamo le persone a sentirsi meglio ogni giorno. Per questo motivo, siamo molto orgogliosi di poter premiare, nella cornice del Festival della Salute, tre personalità che si sono distinte per i meriti mostrati in ambito medico e sportivo: la diffusione di una maggiore consapevolezza sociale sui temi di salute e benessere, infatti, avviene anche grazie ai valori che queste persone riescono a veicolare tramite la loro attività quotidiana.”

Terme Tettuccio e Terme Excelsior di Montecatini Terme * 28 settembre/1 ottobre 2017


Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.