Stampa / Print
Ciao a tutti oggi vi propongo una focaccia ripiena soffice che adoriamo in famiglia, una volta preparata finisce in un batter d’occhio. Io la trovo particolarmente adatta anche per le feste di compleanno tagliata a pezzetti, un finger food amato da grandi e piccini, vediamo come prepararla….

Procedimento:

  1. sciolgo il lievito di birra con un cucchiaino di miele, in alternativa va bene anche un cucchiaino di zucchero (serve per nutrire il lievito) 
  2. prendo una terrina con la farina e ci aggiungo il sale, mescolo bene il tutto e formo una buchetta all’interno della farina, ci verso l’acqua a temperatura ambiente o leggermente tiepida e di seguito il lievito disciolto, impasto il tutto con un mestolo, andando ad ottenere un impasto morbido e appiccicoso, lo lascio direttamente nel contenitore dove ho impastato e copro con pellicola trasparente fino al raddoppio del volume. Nel forno spento con la luce accesa, oppure nel forno preriscaldato a 25-28° per facilitare ed anticipare la lievitazione
  3. a lievitazione avvenuta trasferisco l’impasto sul piano di lavoro infarinato e formo un panetto,, che dividerò in 2 parti uguali
  4. stendo un panetto con matterello, sempre aiutandomi con della farina. Realizzo una sfoglia rettangolare
  5. prendo una teglia da forno delle dimensioni di 32×37 rivestita da carta forno, la ungo con olio evo e ci distribuisco la sfoglia, sistemandola con le mani
  6. metto il formaggio ed il prosciutto cotto, tenendomi ad un centimetro dal bordo
  7. stendo anche l’altro panetto, realizzando una sfoglia rettangolare e l’adagio sulla teglia, faccio combaciare la sfoglia superiore con quella inferiore, premendo con le dita e sigillando i bordi. Buco la focaccia con i rebbi di una forchetta e copro con pellicola trasparente, dovrà lievitare per 30-40 minuti
  8. a riposo avvenuto ungo la focaccia con olio evo e vado a salare la superficie, a questo punto posso infornare, forno caldo statico a 250° per 15 minuti o fino a doratura
  9. La focaccia è pronta, la ungo con olio evo sulla superficie ed è pronta da servire…di seguito la video ricetta!







Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.