Spiedini di pollo, ananas e susine

Stampa / Print
Mi piace mescolare il dolce e il salato, in modo particolare unire la frutta e la carne. Chi mi segue con attenzione ha di sicuro notato il mio coniglio alle pere, e il mio maiale alle pesche. Questa volta ho voluto usare il pollo e creare come vedete degli spiedini.

Il petto di pollo si presta molto bene a formare degli spiedini, in particolare se di piccole dimensioni. L’ananas porta freschezza, ricordi d’estate, e le susine oltre ad essere buonissime regalano un tocco di colore che adoro. L’unica attenzione che dovete avere è quella di scegliere con cura la vostra griglia: dovrà essere ben antiaderente, o la frutta si attaccherà in un baleno! Io mi sono affidata ad un prodotto di cui vi ho già parlato: la griglia 2in1 di BierreStore. Se vi ricordate ci ho fatto le pesche con crema al cocco, ed erano perfette!



Ingredienti per due persone:

– un petto di pollo intero
– due fette di ananas
– una decina di susine
– sale
– spiedini in legno


Procedimento:

Tagliate il petto di pollo a striscioline, lunghe ed a sezione quadrata. Cercate di essere regolari, così che la cottura risulti poi uniforme. Riducete a dadini l’ananas, e dividete ogni susina in quattro dopo aver tolto il nocciolo centrale.

Create gli spiedini come più vi piace. Come vedete, io ho lasciato un unico pezzo d’ananas centrale, tra due quarti di susina. Poi il pollo, ed a chiudere ancora un quarto di susina per lato.

Cuocete su una griglia antiaderente e ben calda. Basteranno un paio di minuti per lato perchè la carne sia cotta senza bruciare la frutta. Servite subito, dopo aver leggermente salato.


Consigli:

La stessa ricetta riesce molto bene con la carne di tacchino, e con frutta più “neutra” come le mele. Ottimo anche l’accompagnamento con salse come la tratziki.

Fonte (source) – Leggi tutto (go to source)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *