I Premi Teva ‘Comunicare la Salute’ a Nicole Orlando, a Ubaldo Bonucelli e a Franco Mosca.

Stampa / Print

This is the logo

I Premi Teva 'Comunicare la Salute' a Nicole Orlando, a Ubaldo Bonucelli e a Franco Mosca.

Montecatini Terme, Festival della Salute 30 settembre 2017 – Sabato 30 Settembre, nell’ambito del Festival della Salute 2017, alle Terme Tettuccio di Montecatini Terme, sono stati consegnati i Premi Teva ‘Comunicare la Salute’, momento culminante della Festa per la decima edizione del Festival. Medicina e Sport al centro del Premio che, nella sua edizione 2017, a Montecatini Terme, riconosce la concreta testimonianza di personalità impegnate nella diffusione e nella condivisione di salute e benessere, come obiettivi e valori irrinunciabili: Nicole Orlando, Atleta parolimpica; Ubaldo Bonucelli, Neuroscienziato; Franco Mosca, Professore Emerito di Chirurgia.
La cerimonia si è svolta alla presenza La cerimonia si svolgerà alla Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani, del Sindaco del Comune di Montecatini Terme Giuseppe Ballandi. Fra le autorità presenti: Salvatore Conte , del Comitato Italiano Parolimpico; Lucia Giachini, referente Miur Special Olympics; Edita Punciskaite, campionessa di Ciclismo.
Il Premio è stato ideato e organizzato come uno dei momenti centrali del Festival della Salute. L’iniziativa è in linea con la missione del Festival, mirata alla prevenzione e allo ‘stare bene’, declinati in molteplici forme, con un’attenzione particolare allo Sport, nella cornice di Montecatini Terme, Città Europea dello Sport 2017.
Ed è proprio allo Sport che sono dedicati l’impegno e la vita di Nicole Orlando, atleta parolimpica. Di recente nominata Ambasciatrice del Comitato Italiano Parolimpico, ha iniziato la sua attività sportiva, pluridisciplinare, a soli 3 anni. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua carriera, costellata dai più numerosi successi e la sua vita, testimonianza di dove possono portare: impegno, passione e determinazione. Le cinque medaglie (quattro d’oro e una d’argento) vinte ai mondiali in Sud Africa l’hanno resa una delle donne e delle sportive più celebrate del nostro paese e a livello internazionale, citata anche dal Presidente Mattarella, nel suo discorso di fine anno. Il motto di Nicole Orlando: “Vietato dire non ce la faccio.”
Padre della trapiantologia toscana, tra i fondatori della trapiantologia italiana: il Prof Franco Mosca. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua testimonianza professionale e personale dedicati al Trapianto e al ‘rinnovamento della vita’, con decine di migliaia di interventi seguiti direttamente o dai suoi allievi, e alla Formazione. A lui si deve la creazione della Fondazione Arpa, per la formazione, in chirurgia, anestesia e diagnostica di medici e infermieri di nazioni disagiate e zone a rischio. Di recente ha fondato anche il Festival Internazionale della Robotica, perché i robot possano rivelarsi una grande opportunità nella vita e nella chirurgia.
Ha dedicato lo vita e la ricerca allo studio e alla cura delle malattie neurodegenerative. Il Prof. Ubaldo Bonucelli è una delle menti a livello europeo e mondiale impegnate contro quella che Umberto Veronesi aveva definito come la nuova malattia del secolo: l’Alzheimer. È da sempre impegnato in progetti nazionali e internazionali, ai più alti livelli. Il Premio Comunicare la Salute riconosce la sua testimonianza professionale e personale dedicati alla Ricerca, alla Cura e alla Formazione. Ha fondato di recente la Scuola per il Parkinson e per l’Alzheimer: per pazienti e famigliari, delle più varie fasce di età, la Scuola aiuta fra l’altro a riconoscere per tempo la malattia, per affrontarla al meglio.

Nel consegnare i Premi, Salvatore Butti – Sr Director BU Generics, OTC & Portfolio di Teva Italia, ha dichiarato: “Teva Italia si impegna, da oltre 20 anni, a promuovere attività e iniziative a sostegno della salute, intesa come concetto a 360°. Per noi, infatti, è fondamentale sapere che grazie ai nostri farmaci e ai nostri servizi aiutiamo le persone a sentirsi meglio ogni giorno. Per questo motivo, siamo molto orgogliosi di poter premiare, nella cornice del Festival della Salute, tre personalità che si sono distinte per i meriti mostrati in ambito medico e sportivo: la diffusione di una maggiore consapevolezza sociale sui temi di salute e benessere, infatti, avviene anche grazie ai valori che queste persone riescono a veicolare tramite la loro attività quotidiana.”

Terme Tettuccio e Terme Excelsior di Montecatini Terme * 28 settembre/1 ottobre 2017


Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *