Stampa / Print
Il ragazzo veneziano è morto nell’incendio del palazzo insieme alla fidanzata Gloria Trevisan. I due giovani condividevano un appartamento all’interno dell’edificio andato a fuoco

Il corpo di Marco Gottardi, giovane architetto di 27 anni morto lo scorso lo scorso 14 giugno nell’incendio del grattacielo di Londra, è stato identificato. Lo ha confermato il padre del ragazzo.

Marco Gottardi era originario di San Stino di Livenza (Venezia), ha perso la vita insieme alla fidanzata Gloria Trevisan, originaria di Camposampiero, in provincia di Padova, il cui cadavere è stato identificato lo scorso 3 luglio.

“Li hanno trovati insieme, come credevamo, uno accanto all’altro: tutto ora si è compiuto. Ora aspettiamo il rientro di entrambe le salme per organizzare il funerale. Torneranno insieme in Italia”, ha detto Giannino Gottardi, il papà di Marco.

Il corpo del giovane architetto era accanto a quello della fidanzata, i due giovani condividevano un appartamento all’interno dell’edificio andato a fuoco. Entrambi erano laureati in architettura e si erano da poco trasferiti a Londra, dove collaboravano con diversi studi di progettazione.

Fonte: The Post Internazionale
Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.