Stampa / Print
Morti e infortuni sul lavoro in aumento. Nel primo trimestre 2017 sono stati denunciati circa 161.100 infortuni (+5,9%), di cui 190 per incidenti mortali (+ 8%).

Un italiano su quattro è a rischio povertà economica. 4,6 milioni di italiani in povertà assoluta: negli ultimi 10 anni è triplicata (dal 2,9% al 7,6%). Il 25% della popolazione è a rischio di sprofondare nella miseria assoluta (8,6% in Europa).
Una strage silenziosa: già 330 morti e 3.765 malati nell’esercito per l’uranio impoverito. Si aggiungono le mille vittime per l’amianto sugli elicotteri e le navi. Ma la magistratura e gli enti di controllo non possono intervenire negli “affari” delle forze armate. Manca una legge che tuteli la salute dei soldati.
Dal 17 aprile scorso più di 1.800 prigionieri politici palestinesi hanno iniziato uno sciopero della fame a oltranza. Per numero di partecipanti e durata, non ha eguali nella storia. Le rivendicazioni, che si inseriscono all’interno della lotta del popolo palestinese per la fine dell’occupazione israeliana, sono: – Abolizione della detenzione amministrativa. – Abolizione di tutte le forme di tortura, compreso l’isolamento. – Fine dell’imprigionamento dei bambini e delle donne. – Diritto di ricevere visite dei parenti, all’assistenza sanitaria, allo studio, etc.- Rispetto delle leggi e delle convenzioni internazionali sui diritti umani dei prigionieri all’interno delle carceri. L’Italia è in prima fila nella vendita di armi a Tel Aviv.

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.