Stampa / Print



di Antonio Santoro
Tutt’a posto? Buchi di bilancio? Piuttosto voragini debitorie, insomma non c’è da gioire. La Corte dei conti ha inviato all’amministrazione comunale (sindaco Riccardi Angelo al secondo mandato consecutivo) l’ultimo avviso (deliberazione 57/2017). Il dispositivo della Corte dei Conti ha, inoltre, confermato tutte le criticità sollevate nelle note precedenti a cui la municipalità del piddì, non solo, non ha saputo dare risposte, ma è anche l’unica responsabile di tale stato comatoso. Come potrà la stessa Amministrazione che ha determinato una simile situazione, essere capace di redigere un piano di rientro efficace e credibile in breve tempo? Mistero. In un’azienda privata un manager con risultati così scadenti e nebulosi sarebbe stato licenziato da un bel pezzo.

riferimenti:

Fonte(source) —LEGGI TUTTO(read more)—

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.